La fiducia nell'economia degli Emirati Arabi Uniri aumenterà nel 2019: Il Consiglio degli Investitori internazionali degli Eau

ABU DHABI, il 20 novembre 2018 (WAM) - Jamal Saif Al Jarwan, Segretario Generale del Consiglio degli Investitori Internazionali degli Emirati Arabi Uniti, ha dichiarato che gli sforzi istituzionali degli Emirati Arabi Uniti nell'area degli investimenti e gli sforzi delle aziende associate del Consiglio nell'esplorazione mercati regionali e internazionali nel 2018, genereranno ottimismo nel settore degli investimenti per il prossimo anno ed aumenteranno la fiducia nella capacità dell'economia degli Emirati di realizzare professionalità e competitività, ha aggiunto.

Al Jarwan ha espresso la sua fiducia nella capacità dell'economia di far fronte alla volatilità e alle turbolenze nei mercati regionali e internazionali, sottolineando che le opportunità d’investimento nel 2019 e l'agenda economica del Consiglio consentiranno a quest'ultimo e alle società associate di sfruttare tali opportunità e superare le loro sfide , basandosi sui fondamenti della conoscenza, dell'innovazione e dello sviluppo delle risorse umane. Al Jarwan ha illustrato gli sviluppi dell'economia nazionale negli ultimi 11 mesi al fine di ampliare le sue partnership strategiche con i mercati internazionali e le promettenti economie, nonché potenziali partnership future nel 2019.

Il Consiglio è stato fondato da 10 anni per collegare gli investitori degli Emirati all'estero con il governo, per promuovere la competitività e superare le loro sfide. Molte società private e del settore pubblico operano sotto l'egida del Consiglio, comprese le principali società che hanno compiuto, nel 2018, scoperte internazionali nei settori del petrolio, dell'energia, della sicurezza alimentare e dei servizi logistici.

Al Jarwan ha osservato che le statistiche iniziali sulla performance del 2018 del paese negli investimenti esteri hanno preso in considerazione importanti sviluppi strategici, come le sue partnership strategiche con l’India e la Cina. Ha anche sottolineato la partecipazione del Consiglio, nel 2018, al "Future of Investment Initiative" che si è tenuto a Riyadh, e al lancio del "Consiglio di coordinamento degli Emirati Arabi", che coinvolge 175 progetti importanti nei settori della sicurezza alimentare e delle infrastrutture ed è un collegamento centrale del "Silk Road Project".

Tradotto da: Gehad Ezzat http://wam.ae/en/details/1395302721867

WAM/Italian