Sharjah è "Ospite d'Onore" alla Fiera del Libro Mondiale a Nuova Delhi

NUOVA DELHI, il 29 novembre 2018 (WAM) - Sono qui in corso i preparativi per onorare Sharjah come "Ospite d'Onore" alla Fiera Mondiale del Libro che si terrà a Nuova Dehli dal 5 al 13 gennaio del prossimo anno.

Il National Book Trust of India, organizzatore della Fiera del Libro, ha invitato il Vicepresidente dell'India, M. Venkaiah Naidu, ad aprire il Padiglione Sharjah alla Fiera del Libro dato alla distinta posizione dell’emirato alla mostra del prossimo anno.

Secondo gli organizzatori, ci sono finora quasi una trentina di editori e autori degli Emirati Arabi che hanno manifestato interesse a partecipare all'evento di Nuova Delhi. Il National Book Trust è un'organizzazione autonoma del governo indiano, sotto il suo Ministero per lo Sviluppo delle Risorse Umane.

L'Organizzazione per la Promozione del Commercio in India o OPCI, l'agenzia nodale del governo indiano sotto il suo Ministero del Commercio, è la co-organizzatrice della Fiera del Libro di Delhi. L'OPCI ha una lunga storia di cooperazione con gli Emirati Arabi Uniti nel campo delle esposizioni.

Fonti del Ministero degli Affari Esteri indiano hanno dichiarato che si organizzano attualmente con gli Emirati Arabi Uniti i preparativi per la partecipazione del paese all'evento di gennaio, poiché si prevede che la rappresentanza ad alto livello di Sharjah possa onorare il prestigioso padiglione dell'emirato.

L'interesse dell'India alle attività culturali di Sharjah ha raggiunto il picco dopo l'annuncio dell'UNESCO l’anno scorso che ha nominato l'emirato come "la Capitale della Fiera Mondiale del Libro per l'anno 2019". L'interesse dell'India all'onore dell'UNESCO è legato soprattutto all'inclusione dei migranti come gli indiani nel premio.

Sharjah è stata selezionata "a causa della sua natura molto innovativa, completa e inclusiva, con un programma di attività incentrato sulla comunità che contiene progetti creativi per coinvolgere gli innumerevoli migranti", ha dichiarato l'UNESCO allora. L'organismo delle Nazioni Unite ha anche elogiato lo slogan: "Leggi - sei a Sharjah".

In India, il premio per Sharjah e il posto d'onore dell'emirato nella prossima Fiera del Libro qui ha una risonanza speciale perché New Delhi è stata scelta come la Capitale della Fiera Mondiale del Libro dell'UNESCO nel 2003.

Tradotto da: Gehad Ezzat

http://wam.ae/en/details/1395302724270

WAM/Italian