Gli EAU partecipano al Forum degli investitori del G20 in Argentina

BUENOS AIRES, l’Argentina, l’1 dicembre 2018 (WAM) - Ahmed Ali Al Sayegh, Ministro di Stato e Presidente del Mercato Globale di Abu Dhabi, MGAD, ha presieduto una delegazione degli Emirati Arabi Uniti al Forum degli Investitori del G20 a Buenos Aires, in Argentina.

La Presidenza Argentina del G20 del 2018 in collaborazione con la Banca Mondiale ha organizzato un forum per gli investitori del G20 di alto livello incentrato sugli investitori istituzionali, compresi fondi di pensione, compagnie di assicurazione, fondi sovrani e gestori patrimoniali.

Intervenendo al forum, Ahmed Al Sayegh ha sottolineato che "il governo degli Emirati Arabi Uniti, sia a livello federale che a livello degli emirati, è stato il motore principale della sostenibilità nel paese, con l'obiettivo di garantire l'uso sostenibile delle sue risorse (come l'acqua e terreni agricoli), per diversificare la sua economia (riducendo la dipendenza dal petrolio) e proteggere la qualità della vita degli abitanti ".

"Il Ministero dell’Ambiente e i Cambiamenti Climatici degli Emirati Arabi Uniti ha svolto un ruolo importante nell'attuazione degli SDG, impegnando oltre 840 milioni di dollari (3,3 miliardi di AED) in energie rinnovabili in oltre 30 paesi. Abbiamo lanciato il Piano Nazionale dei Cambiamenti Climatici 2017- 2050 l'anno scorso come quadro globale degli Emirati Arabi Uniti per affrontare le cause e gli effetti dei cambiamenti climatici e prepararsi per la transizione verso un'economia verde resistente al clima. Il nostro obiettivo è di produrre il 44 % del consumo energetico degli Emirati Arabi da fonti rinnovabili entro il 2050 ." ha spiegato.

Il Ministero dell’Ambiente e i Cambiamenti Climatici ha lanciato il Climate Innovation Exchange Forum, CLIX, alla Settimana di Sostenibilità di Abu Dhabi 2018 per mettere in contatto imprenditori e innovatori con gli investitori al fine di contribuire a guidare il cambiamento climatico sostenibile. "Continueremo a introdurre nuove iniziative per sostenere un futuro sostenibile", ha affermato Al Sayegh.

"Non ho dubbi che la crescita sostenibile possa essere realizzata attraverso molti canali e meccanismi diversi, compreso l'uso di nuove e innovative tecnologie verdi per raggiungere gli obiettivi climatici e ambientali, nonché gli SDG del 2030 sostenuti dalle Nazioni Unite", ha osservato .

Il Ministro Al Sayegh ha spiegato che il Mercato Globale di Abu Dhabi, MGAD, è un centro finanziario internazionale e regolatore finanziario, istituito per appoggiare la stabilità finanziaria e la crescita economica a lungo termine di Abu Dhabi e degli Emirati Arabi Uniti.

"Considerato tale, MGAD ritiene che i governi, i regolatori e il settore privato debbano lavorare fianco a fianco per sviluppare nuovi approcci dell'intermediazione finanziaria, aumentare gli investimenti e sostenere lo slancio degli investimenti in nuove attività sociali a lungo termine, benefici ambientali ed economici ", ha sottolineato.

"Per sostenere questo obiettivo generale, porteremo la conversazione al centro della annuale Settimana della Sostenibilità di Abu Dhabi a gennaio 2019. In questo evento, i principali leader del settore, i campioni ESG e altri decision –maker saranno invitati a discutere e identificare iniziative pratiche e collaborazioni che guidano la finanza sostenibile ".

Ha proseguito dicendo che MGAD invita azionisti internazionali e regionali che condividono la stessa opinione a lavorare con noi per guidare l'agenda della finanza sostenibile. "Ognuno di noi ha un ruolo da svolgere nella salvaguardia del nostro ambiente, delle nostre comunità e delle nostre economie. Governi, istituzioni finanziarie e mercati finanziari privati dovrebbero collaborare per indirizzare flussi di risorse adeguati in investimenti sostenibili", ha aggiunto Al Sayegh.

Tra i relatori del forum ci sono alti funzionari come Nicolas Dujovne, Ministro del Tesoro argentino, Sri Mulyani Indrawati, Ministro delle Finanze dell'Indonesia, Bruno Le Maire, Ministro delle Finanze francese, Felipe Larrain, Ministro delle Finanze del Cile, Mohammed bin Abdullah Al Jadaan, Ministro delle Finanze del Regno dell'Arabia Saudita, Ahmed Al Sayegh, Ministro di Stato e Presidente del Mercato Globale di Abu Dhabi e dott. Jim Yong Kim, Presidente del Gruppo della Banca Mondiale.

Tradotto da: Gehad Ezzat

http://wam.ae/en/details/1395302724492

WAM/Italian