Festeggiando i 47 anni degli Emirati Arabi Uniti a New York

NEW YORK, l’1 dicembre 2018 (WAM) - L'Ambasciatore Lana Zaki Nusseibeh, Rappresentante Permanente degli Emirati Arabi Uniti presso le Nazioni Unite a New York, e Majid Al Suwaidi, Console Generale degli Emirati Arabi Uniti a New York, hanno co-ospitato un ricevimento per celebrare il 47 anniversario della fondazione degli Emirati Arabi Uniti.

Erano presenti il presidente della 73ª sessione dell'Assemblea generale, Maria Fernanda Espinosa Garces, ambasciatori e delegati degli Stati membri delle Nazioni Unite, alti funzionari delle Nazioni Unite, leader delle imprese e delle società civili e membri della stampa. L'accoglienza ha segnato anche il centenario della nascita del Padre Fondatore degli Emirati Arabi Uniti, Sheikh Zayed bin Sultan Al Nahyan. Per onorare la sua eredità, gli Emirati Arabi Uniti hanno designato il 2018 come l’Anno di Zayed.

"Nel 1971, Sheikh Zayed ha guidato l'unificazione degli Emirati con una visione di prosperità, tolleranza e pace - non solo per gli Emirati Arabi e il Medio Oriente, ma per tutto il mondo", ha affermato l'Ambasciatore Nusseibeh. "La sua visione di una nazione dinamica e diversificata abbracciava persone di ogni ceto sociale e offriva a tutti un'opportunità genuina per avere successo. A quarantasette anni dopo, siamo orgogliosi di celebrare il nostro leader e i valori che ha istillato".

Tradotto da: Gehad Ezzat

http://wam.ae/en/details/1395302724496

WAM/Italian