Il Vicepresidente del Sudan loda gli sforzi di Human Appeal International

KARTUM, il 4 dicembre 2018 (WAM) -. Mohamed Yousif Kibir, Vicepresidente della Repubblica del Sudan, ha encomiato gli sforzi dell’Appello Internazionale Umano (Human Appeal International, HAI) di Ajman e le grandi conquiste che ha ottenuto grazie alle sue attività filantropiche e umanitarie svolte nel paese da oltre 30 anni.

Durante il suo incontro al palazzo presidenziale, il dott. Kibir ha incontrato la delegazione dell'organizzazione caritatevole guidata da Sheikh Mohammed bin Abdullah Al Nuaimi, Presidente del Consiglio di fondazione dell'HAI, ed è stato informato sui progetti e su tutto il lavoro svolto dall'HAI in Sudan, sotto la supervisione diretta del Ministero della Previdenza Sociale.

Il Presidente del Consiglio dell'HAI, a seguito dell'incontro, ha dichiarato che i progetti umanitari e caritatevoli dell'HAI hanno raggiunto più di 150 milioni di AED negli ultimi dieci anni. Ha anche indicato che l’HAI sta attualmente implementando un nuovo progetto: "Zayed Charitable Complex" nella città sudanese di Bahri. Il progetto comprende una serie di strutture educative e sanitarie e altri al costo di 4 milioni di AED.

Tradotto da: G. Mohammed http://wam.ae/en/details/1395302725055

WAM/Italian