La Banca Islamica di Dubai suona la campana che apre il mercato per celebrare l'iscrizione di Sukuk da 750 milioni di dollari americani sul Nasdaq Dubai

DUBAI, 6 febbraio 2019 (WAM) -- La Banca Islamica di Dubai, DIB, ha suonato la campana di apertura del mercato oggi per celebrare la quotazione di Sukuk da 750 milioni di dollari americani sul Nasdaq Dubai.

I Sukuk sono stati superati di oltre 4,9 volte con un tasso di profitto del 6,25 percento annuo, con quasi il 40 percento dell'interesse degli investitori proveniente da paesi extra-orientali. Come Sukuk a 6 anni irrevocabile perpetuo, è stata la prima emissione di capitale ibrida dal GCC nel 2019.

DIB è il principale emittente Sukuk con sede negli Emirati Arabi Uniti in base al valore dello scambio con un totale di 6 miliardi di dollari americani da sette strumenti, inclusa l'ultima quotazione.

Il Dott. Adnan Chilwan, Direttore Esecutivo di DIB, ha dichiarato: "L'elevato tasso di sottoscrizione per il nostro ultimo Sukuk dimostra una forte fiducia degli investitori globali nelle prestazioni e nella strategia della DIB. Siamo lieti che il nostro Sukuk sia stato in grado di ottenere il prezzo più basso al 6,25 per cento di qualsiasi strumento AT1 conforme a Basilea III emesso secondo le nuove linee guida sugli investimenti degli Emirati Arabi Uniti. La nostra quotazione su Nasdaq Dubai fornisce la nostra emissione con una piattaforma ben regolamentata che ha stretti legami con gli investitori regionali e globali. Manterremo la nostra politica di stretto contatto con la comunità degli investitori per informarli delle nostre prestazioni e dei nostri piani finanziari positivi."

Abdul Wahed Al Fahim, Presidente di Nasdaq Dubai, ha dichiarato: "La nostra proficua collaborazione con DIB è un potente esempio del ruolo di primo piano svolto dalle istituzioni di Dubai nella finanza islamica. Siamo impegnati a sostenere la crescita di Dubai come capitale globale dell'economia islamica, sotto l'iniziativa lanciata da Sua Altezza Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice Presidente, Primo Ministro e Sovrano di Dubai."

Il valore totale di tutti i Sukuk quotati nelle borse di Dubai ha ora raggiunto 61,14 miliardi di dollari, la più grande quantità di qualsiasi centro di quotazione al mondo.

Hamed Ali, Direttore Esecutivo di Nasdaq Dubai, ha dichiarato: "Il ruolo di DIB come principale emittente di Sukuk riflette l'esperienza e la lunga esperienza della banca in molti aspetti della finanza islamica negli Emirati Arabi Uniti e oltre. Non vediamo l'ora di rafforzare ulteriormente la nostra collaborazione con DIB mentre espandiamo le nostre attività nei mercati dei capitali conformi alla Sharia a beneficio di emittenti ed investitori."

I Sukuk da 750 milioni di dollari del DIB quotati su Nasdaq Dubai il 22 gennaio 2019. L'allocazione è stata del 62 percento per gli investitori del Medio Oriente, del 19 percento per l'Europa, del 18 percento per l'Asia e dell'1 percento per l'offshore statunitense.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302737594

WAM/Italian