Gli Emirati Arabi e il Marocco promuovono lo sviluppo del settore dei servizi finanziari

ABU DHABI, 11 febbraio 2019 (WAM) - L'Autorità del Mercato Globale di Abu Dhabi, ADGM e l'Autorità delle Finanze Municipali di Casablanca, CFCA, hanno firmato un Memorandum d’intesa, MoU, per favorire una più stretta cooperazione tra gli EAU, il Marocco e l’Africa e promuovere congiuntamente lo sviluppo di servizi finanziari nei mercati rilevanti.

Il MoU è stato firmato da Dhaher bin Dhaher Al Mheiri, CEO dell’Autorità di di Abu Dhabi, e Said Ibrahimi, CEO dell’Autorità di Casablanca.

L'accordo si concentra sul rafforzamento della collaborazione tra le autorità per esplorare possibili iniziative transfrontaliere, facilitare la condivisione delle conoscenze e accelerare lo sviluppo del settore dei servizi finanziari per sostenere la crescita della regione MENA. Il memorandum d'intesa fornisce una piattaforma alle autorità per promuovere le migliori pratiche e conoscenze nei settori dell’ economia verde; economia islamica e tecnologie finanziarie (Fintech) per far progredire la crescita dei servizi finanziari.

Commentando la collaborazione, Al Mheiri ha dichiarato: "Visto che il Centro Finanziario Internazionale ad Abu Dhabi, ADGM svolge un ruolo fondamentale nel sostenere le iniziative degli Emirati Arabi Uniti per potenziare la crescita e la diversificazione dell'economia, non vediamo l'ora di lavorare a stretto contatto con Casablanca Finance City per sostenere le iniziative comuni delle conoscenze e raggiungere lo sviluppo in tutti i mercati rilevanti, oltre a sostenere le relazioni internazionali. Lavoreremo a stretto contatto per sviluppare un forte settore dei servizi finanziari sostenuto dall’economia verde e le tecnologie finanziarie innovative ".

A sua volta, Ibrahimi ha commentato: "Siamo lieti di firmare oggi questo MoU con il Mercato Globale di Abu Dhabi. Questa partnership è la prima del suo genere fondata dalla CFCA con un centro finanziario del Ccg. Siamo fermamente convinti che una tale proficua cooperazione possa svolgere un ruolo strumentale nei rapporti commerciali tra gli EAU, il Marocco e l'Africa ".

Tradotto da: G. Mohammed.

http://wam.ae/en/details/1395302738617

WAM/Italian