• 2
  • 1
  • ظ…ظ„ظƒ ط§ظ„ط§ط±ط¯ظ† ظٹط³طھظ‚ط¨ظ„ ط§ظ„ظ‚ط¨ظٹط³ظٹ
  • ظ…ظ„ظƒ ط§ظ„ط§ط±ط¯ظ† ظٹط³طھظ‚ط¨ظ„ ط§ظ…ظ„ ط§ظ„ظ‚ط¨ظٹط³ظٹ

Il re di Giordania riceve i capi dei parlamenti arabi

AMMAN, 4 marzo 2019 (WAM) - Il re Abdullah II di Giordania ha ricevuto la Dottoressa Amal Abdullah Al Qubaisi, presidente del Consiglio Nazionale Federale, FNC, insieme ai capi dei parlamenti arabi che hanno partecipato alla 29esima sessione dell’Unione interparlamentare araba, tenutasi ad Amman sotto il tema "Gerusalemme: la capitale eterna dello stato palestinese".

Durante l'incontro, tenutosi nel Palazzo di Al Husseiniya, il re Abdullah ha sottolineato l'importanza del ruolo dell'Unione interparlamentare araba nel cercare di unificare le posizioni arabe sulle sfide regionali, sottolineando la necessità di rafforzare la cooperazione araba.

Ha detto che le sfide che la nazione araba deve affrontare richiedono cooperazione e posizioni unificate per promuovere gli interessi arabi e raggiungere la sicurezza e la stabilità regionali.

Il re Abdullah ha esortato a intensificare gli sforzi arabi per raggiungere soluzioni politiche alle crisi nei paesi arabi.

Ha ribadito la ferma posizione della Giordania sulla causa palestinese, lodando l'Unione interparlamentare araba per la sua difesa dei diritti dei palestinesi, la sua difesa di Gerusalemme e il suo sostegno ai rifugiati palestinesi.

L'incontro ha coperto gli sforzi per contrastare il terrorismo e gli estremisti e la loro ideologia.

La dott.ssa Amal Abdullah Al Qubaisi ha elogiato il fedele impegno di re Abdullah nei confronti della causa palestinese e l'azione congiunta araba, dando voce alla speranza che l'Unione interparlamentare araba ed i governi arabi possano sfruttare le opportunità di crescita per creare un futuro migliore per le prossime generazioni.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela http://wam.ae/en/details/1395302744381

WAM/Italian