Mubadala sponsorizza la squadra brasiliana delle Olimpiadi Speciali

ABU DHABI, 11 marzo 2019 (WAM) -- Mubadala ha dato il benvenuto alla squadra brasiliana delle Olimpiadi Speciali negli Emirati Arabi Uniti per i Giochi Olimpici Speciali Abu Dhabi del 2019.

Homaid Al Shimmari, amministratore delegato di Mubadala e Ufficiale delle Risorse Umane di Mubadala, ha dichiarato: "Abu Dhabi apre le sue porte al mondo durante le Olimpiadi Speciali e vogliamo far partecipare il maggior numero possibile di persone. Siamo quindi lieti di avere l'opportunità di aiutare la squadra brasiliana a partecipare ai Giochi. Siamo attivi in Brasile da diversi anni, quindi sostenere questi atleti stimolanti è una naturale estensione del nostro impegno nei confronti della comunità. Auguriamo a tutti coloro che sono coinvolti - dagli Emirati Arabi e in tutto il mondo - la miglior fortuna ai Giochi."

Essendo stato attivo in Brasile dal 2011 attraverso una serie di importanti investimenti, Mubadala ha colto l'occasione per sponsorizzare i 51 membri del team brasiliano delle Olimpiadi Speciali. Questo impegno ha fornito il sostegno essenziale necessario agli atleti e alla squadra più ampia per partecipare all'evento globale.

George Millard, Presidente delle Olimpiadi Speciali del Brasile Fundacao, ha commentato: "Il sostegno di Mubadala è essenziale per lo sviluppo del nostro programma in Brasile. Senza questo sostegno non sarebbe possibile partecipare a questo evento, che è il più grande evento umanitario del mondo. I nostri atleti sono molto emozionati e grati per l'opportunità di dimostrare il loro coraggio e determinazione."

La squadra brasiliana prenderà parte a numerosi sport durante la competizione, tra cui calcetto, bocce, atletica, nuoto, tennis, ginnastica ritmica, beach volley e open water.

L'ufficio di Mubadala in Brasile gestisce un portafoglio diversificato di attività in settori quali porti, attività minerarie, proprietà immobiliari e infrastrutture. Yahsat, operatore satellitare globale con sede negli Emirati Arabi Uniti interamente di proprietà di Mubadala, è presente anche in Brasile dal 2011 e copre il 95 percento del paese con la connettività satellitare a banda larga.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302746373

WAM/Italian