Gli EAU si rammaricano della decisione dell'UE di includerla nell'elenco delle giurisdizioni non cooperative ai fini fiscali

ABU DHABI, 12 marzo 2019 (WAM) -- Gli Emirati Arabi Uniti sono dispiaciuti per la decisione dell'Unione Europea di includerla in una lista di giurisdizioni non cooperative a fini fiscali.

Questa inclusione è stata presa nonostante la stretta cooperazione degli EAU con l'UE su questo tema e gli sforzi in atto per soddisfare tutti i requisiti dell'UE.

Gli EAU rimangono fermamente impegnati nella loro politica di lunga data di soddisfare i più elevati standard internazionali in materia fiscale, compresi i requisiti dell'OCSE, e continueranno ad aggiornare il proprio quadro legislativo nazionale a tale riguardo.

A sostegno di questo impegno, gli Emirati Arabi Uniti hanno condiviso con l'UE una cronologia dettagliata delle azioni che sta attualmente attuando in conformità con il suo processo legale sovrano e i suoi requisiti costituzionali.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302746899

WAM/Italian