Mohamed bin Zayed riceve gli Imam delle moschee di Al Noor e Linwood dalla Nuova Zelanda


ABU DHABI, 15 aprile 2019 (WAM) -- Sua Altezza Sheikh Mohamed bin Zayed Al Nahyan, Principe ereditario di Abu Dhabi e Vicecomandante supremo delle forze armate degli Emirati Arabi Uniti, oggi ha ricevuto lo sceicco Gamal Fouda Imam della Moschea Al Noor e lo sceicco Alabi Lateef Imam della Moschea Linwood a Christchurch in Nuova Zelanda, che hanno visto un attacco terroristico con la morte di decine di vittime innocenti.

I due Imam sono stati accompagnati dal Dott. Ali Rashid Al-Nuaimi, Presidente del Consiglio Mondiale delle Comunità Musulmane e Matthew Hawkins, Ambasciatore della Nuova Zelanda negli Emirati Arabi Uniti.

Sua Altezza Sheikh Mohamed bin Zayed ha dato il benvenuto ai due Imam ed ha scambiato conversazioni cordiali con loro mentre elogiava il loro ruolo e il ruolo svolto dagli studiosi musulmani nel migliorare la vera immagine dell'Islam che richiede tolleranza, coesistenza e pace.

Ha anche elogiato la posizione e la consapevolezza del popolo della Nuova Zelanda. Ha anche salutato l'approccio del governo della Nuova Zelanda guidato dal Primo Ministro, Jacinda Ardern, mentre si occupava delle crisi e delle ripercussioni dell'attacco che ha guadagnato rispetto e apprezzamento in tutto il mondo.

Sua Altezza Sheikh Mohamed ha sottolineato l'entusiasmo degli Emirati Arabi Uniti per aumentare la tolleranza, la convivenza culturale e pacifica tra tutti i popoli e tutti i paesi del mondo. Ha anche sottolineato l'importanza degli sforzi della comunità internazionale per lavorare di fronte al discorso dell'odio e dell'intolleranza e di tutte le forme di violenza e di estremismo, nonché alla diffusione di buoni valori ed una cultura di valori di pace, armonia e cooperazione, che si rivolge alla natura umana.

Ha indicato che l'approccio degli Emirati Arabi Uniti si basa sulla tolleranza, la cooperazione, la comunicazione culturale e l'accettazione degli altri principi stabiliti dal defunto Sheikh Zayed bin Sultan Al Nahyan e sostenuti dalla guida del Presidente Sua Altezza Sheikh Khalifa bin Zayed Al Nahyan.

I due Imam hanno ringraziato gli Emirati Arabi Uniti e apprezzato la sua meravigliosa posizione umana con i musulmani in Nuova Zelanda sulla scia del tragico incidente.

Hanno anche lodato le iniziative degli Emirati Arabi Uniti mirate a rafforzare e diffondere la tolleranza, l'accettazione degli altri, la coesistenza pacifica, il rispetto della diversità tra i popoli e le culture a livello regionale e globale.

Tra coloro che hanno partecipato all'incontro c'erano la dott.ssa Amal Abdullah Al Qubaisi, presidente del Consiglio nazionale federale, FNC; Sua Altezza Sheikh Tahnoun bin Mohammed Al Nahyan, rappresentante del sovrano di Abu Dhabi nella regione di Al Ain; Sua Altezza Sheikh Issa bin Zayed Al Nahyan; Sua Altezza Sheikh Nahyan bin Zayed Al Nahyan, Presidente del Consiglio della Fondazione caritatevole e umanitaria di Zayed bin Sultan Al Nahyan; Sua Altezza Tenente Generale Sheikh Saif bin Zayed Al Nahyan, Vice Primo Ministro e Ministro degli Interni; Sua Altezza Sheikh Mansour bin Zayed Al Nahyan, Vice Primo Ministro e Ministro degli affari presidenziali; Sua Altezza Sheikh Khalid bin Zayed Al Nahyan, presidente del consiglio dell'Organizzazione Superiore di Zayed per il Popolo della Determinazione, e Sheikh Nahyan bin Mubarak Al Nahyan, ministro della Tolleranza.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302755551

WAM/Italian