Saif bin Zayed presiede la prima riunione del Dipartimento dei premi comportamentali del Ministero delle possibilità

DUBAI, 15 maggio 2019 (WAM) - Sua Altezza Tenente Generale Sheikh Saif bin Zayed Al Nahyan, Vice Primo Ministro e Ministro dell'Interno, ha presieduto il primo incontro del Dipartimento dei compensi comportamentali del Ministero delle possibilità, che è stato lanciato da Sua Altezza Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice Presidente, Primo Ministro e Sovrano di Dubai nell'aprile 2019.

Il Dipartimento dei compensi comportamentali mira a sviluppare un approccio per incentivare il comportamento positivo attraverso un sistema di premi basato su punti che può essere utilizzato nei pagamenti per i servizi governativi.

Sua Altezza Tenente Sheikh Saif ha approvato i piani di lavoro esecutivi per il dipartimento durante la fase successiva, che comprende lo sviluppo di un elenco di comportamenti che interessano la società, identificare incentivi per stimolare il comportamento, oltre a sviluppare un'applicazione intelligente per raggiungere tutti i segmenti della società.

Sheikh Saif ha sottolineato che gli Emirati Arabi Uniti continuano a migliorare il proprio successo e migliorare la qualità della vita sotto la guida del Presidente Sua Altezza Sheikh Khalifa bin Zayed Al Nahyan e delle iniziative creative di Sua Altezza Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum e Sua Altezza Sheikh Mohamed bin Zayed Al Nahyan, principe ereditario di Abu Dhabi e vicecomandante supremo delle forze armate degli Emirati Arabi Uniti.

"Il Dipartimento dei premi comportamentali all'interno del Ministero delle possibilità è un'iniziativa pionieristica lanciata dal governo degli Emirati Arabi Uniti come parte della visione della sua guida per migliorare il comportamento positivo della comunità e delle sue istituzioni e per investire le energie positive esistenti nella società degli EAU e formare un quadro istituzionale", ha commentato.

Il dipartimento svilupperà anche un elenco di comportamenti positivi con un sistema di misurazione che calcolerà punti e premi. Avvierà inoltre iniziative per rafforzare il comportamento positivo nella società e sviluppare un quadro per consentire alle entità governative di contribuire all'elenco in linea con le politiche del governo.

Il dipartimento si concentrerà su cinque aree principali; alimentazione sana, vita sana, volontariato, rispetto delle leggi e della legislazione, economia della conoscenza e rafforzamento.

All'incontro hanno partecipato Mohammad bin Abdullah Al Gergawi, ministro degli affari di governo e del futuro; Sultan bin Saeed Al Mansouri, ministro dell'Economia; Dott. Abdul Rahman bin Mohammad bin Nasser Al Owais, Ministro della salute e della prevenzione; Obaid bin Humaid Al Tayer, ministro di Stato per gli affari finanziari; Hussain bin Ibrahim Al Hammadi, ministro della pubblica istruzione; Nasser bin Thani Al Hamli, Ministro delle Risorse umane e dell'Emiratizzazione; Hessa Essa Buhumaid, Ministro dello sviluppo della comunità; Ohoud bint Khalfan Al Roumi, Ministro di Stato per la felicità e il benessere e direttore generale dell'Ufficio del Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti; e Shamma bint Suhail Faris Al Mazrui, Ministro di Stato per gli Affari della Gioventù, così come un certo numero di alti funzionari.

Nell'aprile 2019, Sheikh Mohammed bin Rashid ha lanciato il primo Ministero delle possibilità virtuale al mondo per incubare e sviluppare soluzioni radicali per le sfide più critiche del governo. Il ministero intende affrontare efficacemente le sfide impossibili attraverso nuovi modelli e metodi di lavoro innovativi che mirano a migliorare la qualità della vita delle persone.

Il ministero è senza ministro e sarà gestito dai membri del Gabinetto degli Emirati Arabi Uniti.

La prima fase del lavoro del ministero comprenderà diversi programmi nazionali sotto forma di quattro dipartimenti che sono: Dipartimento dei Servizi Anticipati, Dipartimento dei premi comportamentali, Dipartimento del talento degli Emirati Arabi Uniti, Dipartimento degli appalti pubblici.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302762813

WAM/Italian