Il Sovrano di Fujairah riafferma la continua espansione del porto di Fujairah

FUJAIRAH, 14 maggio 2019 (WAM) – Sua Altezza Sheikh Hamad bin Mohammed Al Sharqi, Membro del Consiglio Supremo e Sovrano di Fujairah, ha sottolineato l'importanza fondamentale di potenziare le operazioni del Porto di Fujairah e potenziare le sue capacità come parte della spinta allo sviluppo trasformazionale degli Emirati Arabi Uniti e in linea con le priorità dell'agenda nazionale, la Visione EAU 2021 e il Centenario EAU 2071.

Lo sceicco Hamad ha fatto queste osservazioni mentre ispezionava lo sviluppo in corso del porto oggi, alla presenza di Sua Altezza Sheikh Mohammed bin Hamad, bin Mohammed Al Sharqi, principe ereditario di Fujairah.

Il sovrano di Fujairah ha raddoppiato la crescente importanza economica del porto, evidenziando il suo status regionale e internazionale come un importante centro di bunkeraggio e energia.

Mentre seguiva le operazioni di bunkeraggio di porto e operazioni di movimentazione merci, Sheikh Hamad ha sottolineato che lo sviluppo del porto è in corso da decenni, citando gli attuali piani di rafforzamento delle infrastrutture portuali, tra cui l'approfondimento degli ormeggi e la creazione di banchine e aree di stoccaggio per aumentare la sua capacità e consentire l'arrivo di navi più grandi provenienti dal Golfo Persico, dall'Oceano Indiano e dal subcontinente indiano.

Ha sottolineato le moderne attrezzature e le strutture leader del porto, osservando che tutte le misure sono state prese per salvaguardare gli investimenti petroliferi nella zona del porto e garantire un movimento di investimento socialmente ed economicamente responsabile.

Sheikh Hamad ha anche sottolineato gli sforzi in atto per entrare in partnership strategiche di investimento che contribuiscono a rafforzare lo status significativo del porto come hub di bunkeraggio globale.

Ha aggiunto che la capacità operativa aggiuntiva del porto, compresa l'installazione di attrezzature avanzate per il sollevamento del carico, dovrebbe essere messa in linea entro il 2021, consentendole di gestire navi più grandi e fornire servizi migliori.

Sheikh Hamad è stato accompagnato anche da Sua Altezza Sheikh Dott. Rashid bin Hamad Al Sharqi, Presidente dell’Autorità di Cultura e Media di Fujairah; Sua Altezza Sheikh Maktoum bin Hamad Al Sharqi, presidente del club sportivo e culturale di Fujairah; Mohammed Saeed Al Dhanhani, direttore del Decano di Fujairah Emiri; Salem Al Zahmi, direttore dell'ufficio del principe ereditario di Fujairah e capitano Mousa Murad, direttore generale del porto di Fujairah.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302762725

WAM/Italian