La Giordania condanna gli attacchi dei droni sugli oleodotti sauditi

AMMAN, 15 maggio 2019 (WAM) - Il ministero degli Esteri e degli espatriati giordano ha condannato gli attacchi terroristici dei droni contro due stazioni di pompaggio di petrolio della Aramco Co. in Arabia Saudita, ha riferito la nuova agenzia statale Petra.

"Il Regno condanna con la massima fermezza questo attacco vile terroristico, e ribadisce la sua posizione nei confronti dei fratelli sauditi di fronte a qualsiasi minaccia alla sicurezza e alla stabilità della sorella Arabia Saudita", ha detto in una dichiarazione il portavoce del ministro Sufian al-Qudah.

Ha aggiunto che qualsiasi attacco mirato alla sicurezza dell'Arabia Saudita è un attacco alla sicurezza della regione e del mondo, sottolineando che la Giordania sostiene "i fratelli sauditi in tutte le loro azioni per mantenere la loro sicurezza e contrastare il terrorismo in tutte le sue forme e manifestazioni."

Il portavoce ha anche sottolineato la piena solidarietà di Giordania con l'Arabia Saudita e la sua fiducia nella loro capacità di proteggere la loro sicurezza e stabilità.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302762838

WAM/Italian