Hamed bin Zayed evidenzia l'ambiente d’investimento degli Emirati Arabi Uniti nel Forum di San Pietroburgo


SAN PIETROBURGO, 6 giugno 2019 (WAM) – Sua Altezza Sheikh Hamed bin Zayed Al Nahyan, Capo della Corte del Principe Ereditario di Abu Dhabi, partecipa al Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo 2019 (SPIEF), che si terrà qui dal 6 a 8 giugno.

Sheikh Hamed ha partecipato alla sessione inaugurale dell'evento, che è stata iniziata dal presidente Vladimir Putin alla presenza di un certo numero di politici chiave, responsabili delle decisioni, economisti, dirigenti d'impresa, accademici e media, nonché rappresentanti della società civile di tutto il mondo.

S’è incontrato con numerosi alti funzionari governativi russi e funzionari chiave e ha scambiato conoscenze relative ad una serie di questioni di interesse comune correlate agli investimenti. L'evento si svolge nell'ambito del tema "Stabilire l'Agenda per lo Sviluppo Sostenibile".

Durante i suoi incontri con i funzionari internazionali partecipanti, Sheikh Hamed ha evidenziato gli incentivi forniti dagli Emirati Arabi Uniti agli investitori stranieri e le opportunità di business disponibili in vari settori. Questo fa parte della strategia degli Emirati Arabi Uniti per attirare più FDI e rafforzare il vantaggio competitivo del Paese nella regione e oltre.

Una delle principali piattaforme globali organizzate dal 1997, il forum organizza annualmente attività estese, forum di lavoro e riunioni per i rappresentanti delle imprese. Vengono anche presentate importanti questioni economiche riguardanti la Federazione Russa, i mercati emergenti e il mondo nel suo insieme.

Tradotto da: G. Mohammed.

http://wam.ae/en/details/1395302766654

WAM/Italian