Gli EAU partecipano al quinto Summit della Conferenza sulle Misure di Interazione e Rafforzamento della Fiducia in Asia


DUSHANBE, 15 giugno 2019 (WAM) - Gli Emirati Arabi Uniti, sin dalla loro fondazione, sono stati un'ancora per la pace e la stabilità in una regione instabile che ora ha un disperato bisogno di soluzioni immediate per contrastare l'estremismo e il terrorismo e promuovere la tolleranza e la comprensione reciproca, ha detto un alto funzionario del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Khalifa Shaheen Al-Marar, Vice Ministro degli Affari Politici, ha fatto le osservazioni durante il suo discorso nel V Summit della Conferenza sulle misure d’interazione e rafforzamento della fiducia in Asia (CICA), che si è concluso qui oggi.

"Gli EAU hanno sempre dimostrato il proprio impegno a risolvere le controversie internazionali attraverso il dialogo e i mezzi pacifici e fornendo aiuti di soccorso ai rifugiati in varie zone di conflitto, promuovendo al tempo stesso la cooperazione regionale e internazionale, svolgendo un ruolo credibile e riconosciuto dall'ONU e da altre organizzazioni umanitarie internazionali di tutto il mondo, per i loro eminenti contributi volti ad alleviare la sofferenza umana e fornire una vita dignitosa a milioni in tutto il mondo", ha aggiunto Al-Marar, che ha guidato la delegazione degli Emirati Arabi Uniti al vertice di due giorni.

Ha sottolineato gli sforzi continui degli Emirati Arabi Uniti per promuovere i valori di tolleranza, accettazione e responsabilizzazione delle donne, nonché il rifiuto categorico di tutte le ideologie fanatiche che gettano i semi della violenza e della discriminazione razziale.

"La moderazione e l’affrontare le forze del male, il settarismo e il terrorismo sono un pilastro della politica estera degli Emirati Arabi Uniti, come stabilito dallo scomparso Sheikh Zayed bin Sultan Al Nahyan, che i nostri leader seguono per assicurare prosperità e sviluppo e combattere il terrorismo e l'estremismo."

La delegazione degli Emirati Arabi Uniti al summit ha incluso il dott. Mohamed Al Jaber, Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Kazakistan, che è anche l'Ambasciatore non residente nel Paese in Tagikistan. La CICA è un'organizzazione che comprende 27 stati membri che coprono circa il 90% del territorio e della popolazione asiatica.

Tradotto da: G. Mohammed.

http://wam.ae/en/details/1395302767971

WAM/Italian