La conferenza e l'esposizione sull'intelligenza artificiale di Dubai iniziano a ottobre


DUBAI, 2 luglio 2019 (WAM) - In linea con la necessità di utilizzare l'intelligenza artificiale e le applicazioni tecnologiche per potenziare il settore sportivo secondo la politica della Leadership, la Conferenza e l'Esposizione sull'Intelligenza Artificiale di Dubai si riuniranno il 14 e il 15 ottobre 2019 .

Il Consiglio di Sport di Dubai, DSC, ha reso l'annuncio martedì, aggiungendo che la conferenza vedrà la partecipazione delle migliori compagnie globali e di altoparlanti distintivi. L'approvazione è stata concessa anche per le sessioni e i programmi della conferenza, la prima nel suo genere negli Emirati Arabi Uniti e nell'intera regione.

I dettagli e le altre questioni relative alla conferenza sono stati annunciati durante il quinto incontro periodico del Consiglio di amministrazione del Consiglio di Sport di Dubai, presieduto da Mattar Al Tayer, vicepresidente del Consiglio di Sport di Dubai, alla presenza di Saeed Hareb, segretario generale del Consiglio, e gli altri membri del consiglio di amministrazione.

Mattar Al Tayer ha dichiarato: "Gli Emirati Arabi Uniti sono uno dei primi paesi che supporta l'implementazione dell'intelligenza artificiale sportiva in tutti i campi per migliorare lo sviluppo scientifico, aumentare i risultati dello stato e la durabilità economica e assicurare la felicità delle persone. Il settore sportivo deve riflettere questa politica in realtà e utilizzare l'ambiente motivante degli EAU e lo sviluppo tecnologico in vari campi, attraverso tecniche di quinta generazione, per consentire al paese di presentare un ruolo vitale come centro internazionale per l'uso dell'Intelligenza Artificiale in gli sport."

L'incontro ha riguardato la proposta di un limite salariale per i giocatori delle prime squadre, come elaborato dal Consiglio di Sport di Dubai in coordinamento con i club di Dubai. La bozza finale della proposta sul tetto salariale è stata inviata ai club per la loro revisione e osservazioni prima di essere approvata e messa in atto durante la prossima stagione sportiva. Questa proposta fa parte degli sforzi del Consiglio di Sport di Dubai per rivedere i meccanismi e le regole di lavoro nei club, oltre al continuo aggiornamento dei regolamenti organizzativi e finanziari.

Il consiglio direttivo del DSC ha anche esaminato i mezzi per sostenere gli organizzatori di vari eventi sportivi nell'emirato di Dubai e ha affrontato politiche per consentire loro di svolgere i loro rispettivi compiti in questo settore vitale, mirato a mantenere la salute e la felicità degli atleti e degli appassionati di sport.

L'incontro si è inoltre occupato delle relazioni dei comitati permanenti del DSC e dei risultati ottenuti durante la prima metà dell'anno in base ai piani di lavoro ratificati dal Consiglio di amministrazione della DSC.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302771651

WAM/Italian