WAM partecipa all'Assemblea Generale dell'Organizzazione delle agenzie di stampa Asia-Pacifico


ABU DHABI, 7 novembre 2019 (WAM) – l’Agenzia di Stampa degli EAU, WAM, partecipa alla 17a Assemblea Generale dell'Organizzazione delle Agenzie di Stampa Asia-Pacifico, OANA.

Sotto il tema "Nuove sfide per il giornalismo: innovazioni tecnologiche e questioni di fiducia", l'incontro di quattro giorni si tiene a Seul, in Corea del Sud, con la partecipazione di rappresentanti di 32 agenzie di stampa di 28 paesi.

Mohammed Jalal Al Rayssi, direttore esecutivo di WAM, che guida una delegazione di WAM all'Assemblea Generale, ha sottolineato l'importanza della riunione, affermando: "OANA è l'organizzazione di agenzie di stampa di una regione abitata da più della metà della popolazione del mondo".

"Questo incontro arriva in un momento decisivo per l'industria dei media in cui l'autenticità è sotto minaccia costante", ha sottolineato.

Nell’ambito dei suoi sforzi per contrastare le notizie false e migliorare la cooperazione e lo scambio di notizie, l'Agenzia di stampa degli EAU ha firmato oltre 46 Memorandum d’intesa con importanti agenzie di stampa in tutto il mondo, ha affermato Al Rayssi.

Nel quadro dell’iniziativa di WAM durante l’"Anno della tolleranza", 25 agenzie di stampa europee, africane, americane e asiatiche hanno firmato a febbraio la "Carta delle tolleranze" delle nuove agenzie durante il vertice Mondiale del governo a Dubai per promuovere i valori di tolleranza tra le agenzie di stampa.

Il presidente sudcoreano Moon Jae-in s’è scambiato i saluti con i capi delle agenzie di stampa che partecipano all'Assemblea Generale. Il presidente ha dato il benvenuto alla delegazione OANA, tra cui Al Rayssi, che ha effettuato una chiamata di cortesia presso l'ufficio presidenziale di Seoul giovedì.

Formata nel 1961 su iniziativa dell'UNESCO per promuovere gli scambi di notizie regionali, l'OANA tiene la sua assemblea generale ogni tre anni. Un totale di 43 agenzie di stampa provenienti da 35 paesi dell'area Asia-Pacifico sono membri dell'organizzazione e gestiscono i due terzi delle informazioni diffuse in tutto il mondo.

Tradotto da: G. Mohammed.

http://wam.ae/en/details/1395302800946

WAM/Italian