Gli Emirati Arabi Uniti si sono impegnati a rafforzare la cooperazione con i partner internazionali per eliminare il sostegno al terrorismo: Al Ketbi


MELBOURNE, 7 novembre 2019 (WAM) - Gli Emirati Arabi Uniti hanno partecipato oggi a una conferenza ministeriale sulla lotta contro il finanziamento del terrorismo, ospitata a Melbourne, in Australia, con lo slogan "Niente Soldi per il Terrorismo", con la partecipazione di oltre 60 paesi, oltre a organizzazioni internazionali e regionali e 20 ministri da tutto il mondo.

Durante la conferenza, il dott. Obaid Al Ketbi, Viceministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per la Sicurezza e gli Affari Militari, a capo della delegazione degli Emirati Arabi Uniti, ha sottolineato gli sforzi degli Emirati Arabi Uniti per combattere il terrorismo, sottolineando che ha rafforzato i quadri giuridici esistenti per combattere il finanziamento del terrorismo in vari modi, tra cui il lancio dell'ultima task force di azione finanziaria e l'impegno a favore della risoluzione 1373 del Consiglio di sicurezza per il 2001 per misure antiterrorismo. L'Unità anti-riciclaggio e casi sospetti degli Emirati Arabi Uniti ha inoltre firmato oltre 45 memorandum d'intesa con controparti nazionali, regionali e internazionali, ha aggiunto.

Gli Emirati Arabi Uniti sono impegnati a rafforzare la cooperazione con i loro partner internazionali per eliminare il sostegno alle attività terroristiche, che può essere superato solo attraverso un'azione collettiva e congiunta da parte di tutti i membri della comunità internazionale, ha affermato Al Ketbi in conclusione.

La conferenza è stata inaugurata da Peter Dutton, ministro degli Affari interni dell'Australia, che ha sottolineato la necessità di eliminare tutte le fonti di finanziamento del terrorismo.

Tradotto da: G. Mohammed.

http://www.wam.ae/en/details/1395302801013

WAM/Italian