Mohammed bin Rashid nomina Ahmed bin Saeed per supervisionare temporaneamente le Holding Meraas e Dubai


DUBAI, 7 novembre 2019 (WAM) - Sua Altezza lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice Presidente, Primo Ministro e Sovrano di Dubai, ha nominato Sua Altezza lo sceicco Ahmed bin Saeed Al Maktoum Supervisore temporaneo a Dubai Holding e Meraas, prendendo il posto di Abdulla Al Habbai.

La mossa fa parte di una nuova strategia per esplorare nuove prospettive di espansione per entrambi i gruppi e identificare ulteriori opportunità per massimizzare la crescita, sfruttando le loro diverse attività e portafogli di investimento. L'appuntamento mira a consolidare ulteriormente il forte profilo del marchio e la posizione di leader dei due gruppi sia nel mondo arabo che a livello globale. La mossa è inoltre in linea con la strategia di crescita in evoluzione di Dubai che cerca di creare costantemente nuovo valore attraverso l'innovazione.

Fondata nel 2004, Dubai Holding sviluppa e gestisce un ampio portafoglio di aziende focalizzate su investimenti, servizi finanziari, immobili, parchi commerciali specializzati, telecomunicazioni e ospitalità. Dubai Holding ha svolto un ruolo determinante nel programma di diversificazione di Dubai in diversi settori ed è in prima linea nella strategia di Dubai volta a costruire un'economia sostenibile, guidata dall'innovazione, in linea con la Visione 2021 del governo degli Emirati Arabi Uniti.

Dubai Holding ha offerto una solida performance operativa nella prima metà del 2019 con molteplici successi e traguardi che supportano la visione di Sua Altezza lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum.

Il Gruppo prevede una forte crescita nei prossimi cinque anni e continui successi finanziari, trainati da entrate ricorrenti e nuovi progetti. Dubai Holding è destinata a svolgere un ruolo importante nella messa in scena di Expo 2020 Dubai attraverso la sua offerta di ospitalità e immobiliare, che è destinata a rafforzare ulteriormente le prestazioni del Gruppo. Le attività e gli investimenti del Gruppo si estendono in 10 paesi della regione e del mondo. Le società controllate, tra cui il gruppo Jumeirah, il gruppo TECOM, Dubai Properties, Dubai Asset Management, Arab Media Group e Dubai Retail, impiegano circa 20.000 dipendenti.

Uno dei conglomerati di maggior successo di Dubai, è Meraas che mira a migliorare il paesaggio urbano dell'emirato con un approccio di tipo umano allo sviluppo di risorse nei settori: immobiliare, turismo, ospitalità, ristorazione, vendita al dettaglio, tempo libero e intrattenimento, tecnologia, marittimo e sanità. Meraas ha la missione di costruire una cultura urbana creativa in cui comunità fiorenti possano mettere radici.

Tradotto da: G. Mohammed.

http://wam.ae/en/details/1395302800880

WAM/Italian