'Restiamo fedeli ai principi per i quali i nostri martiri hanno sacrificato la vita per': Mohamed bin Zayed


ABU DHABI, 29 novembre 2019 (WAM) - Sua Altezza lo sceicco Mohamed bin Zayed Al Nahyan, principe ereditario di Abu Dhabi e vice comandante supremo delle forze armate degli Emirati Arabi Uniti, ha dichiarato che i martiri degli Emirati Arabi Uniti che hanno sacrificato le loro stesse anime a protezione delle stesse anime la patria si fa carico di tutti gli Emirati con una solenne responsabilità nei confronti della costruzione della loro nazione e del mantenimento in alto della bandiera nazionale su tutti i fronti e in ogni circostanza.

Nella seguente dichiarazione in occasione del Giorno della Commemorazione alla rivista "Scudo Nazione", lo sceicco Mohamed bin Zayed ha dichiarato: "Il messaggio essenziale consegnato dal Giorno della Commemorazione è che ogni Emirato continui a sacrificare per la propria patria continuando a essere fedele ai nostri profondi principi e valori radicati, i cui semi erano seminati dai Padri Fondatori della Federazione degli Emirati Arabi Uniti.

"I nostri martiri incarnano il solido impegno degli Emirati Arabi Uniti nei confronti dei nostri paesi fraterni, della loro difesa nazionale e del loro diritto alla stabilità, allo sviluppo e al progresso. Esprimono nel vero senso della parola la posizione di principio degli Emirati Arabi Uniti, adottata dall'era del defunto Sheikh Zayed, a sostegno della giustizia.

"Mentre testimoniamo di ogni successo ora compiuto negli Emirati Arabi Uniti, ricordiamo i nobili sacrifici fatti dai nostri martiri che sono tutti veri partner in ogni risultato e avanziamo sulla strada giusta per realizzare i nostri sogni.

"I nostri martiri rimarranno la nostra fonte di orgoglio in ogni momento. Le loro azioni eroiche scendono negli annali della storia come fonte d'ispirazione per tutte le azioni sincere fatte per garantire la gloria, la stabilità ed il progresso del nostro paese verso un futuro più luminoso.

"Nel Giorno della Commemorazione, esprimiamo la nostra sincera lealtà verso la nostra Patria ed esprimiamo la nostra più profonda gratitudine a tutti coloro che hanno sacrificato la loro anima in protezione della loro patria e che siamo sicuri rimarranno vivi con il loro Signore e avranno la loro ricompensa.

"In questa gloriosa occasione, siamo in tutta solennità nell'apprezzamento delle nostre coraggiose forze armate, che simboleggiano tutti i sinceri sentimenti di dedizione ed impegno nei confronti dei valori e dei principi della nazione. Rappresentano la scuola da cui i nostri martiri hanno imparato l'amore ed i sacrifici in patria in ogni circostanza.

"Nel giorno della commemorazione ricordiamo il nostro defunto padre fondatore, lo sceicco Zayed bin Sultan, che ha seminato i semi della lealtà alla Patria. Questi semi si sono trasformati in generazioni di eroi pronti a sacrificare le loro stesse anime in difesa della loro patria e nel servizio al loro dovere nazionale.

"In questo glorioso giorno nella storia della nostra nazione, esorto la nostra gioventù degli Emirati ad imparare a memoria le narrazioni dei nostri martiri che rappresentano un modello per combattere l'oppressione e difendere il loro territorio nazionale. Hanno sacrificato le loro anime affinché questa nazione continuasse a vivere in pace e stabilità. I loro sacrifici si affidano a tutti gli Emirati con una solenne responsabilità nei confronti della loro nazione. Le loro narrazioni ed azioni eroiche sono la migliore fonte da cui possiamo continuare ad ispirarci ed imparare che difendere la nostra patria è un sacro dovere che non è secondo a nessuno.

"Possa Dio avere pace sulle anime dei nostri martiri, ricompensarli con il Suo cielo, proteggere la nostra Nazione ed i nostri figli e figlie leali e benedire le famiglie di coloro che hanno sacrificato la vita per la nostra gloria."

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302807046

WAM/Italian