Il programma di alloggi dello sceicco Zayed ha sostenuto 67.000 cittadini a 17,5 miliardi AED dal 1999


DUBAI, 2 dicembre 2019 (WAM) - il dottore Abdullah bin Mohammed Belhaif Al Nuaimi, Ministro dello Sviluppo delle Infrastrutture e Presidente del programma di alloggi dello sceicco Zayed, ha rivelato che il programma ha emesso oltre 67.000 decisioni di aiuti per l'alloggio in tutto il paese che costano 17,5 miliardi di AED dalla sua istituzione nel 1999, che includono prestiti e sovvenzioni per costruire nuove case e mantenere case esistenti.

In occasione della 48 esima Giornata nazionale degli Emirati Arabi Uniti, il dott. Al Nuaimi ha dichiarato che l'obiettivo principale del programma è soddisfare le esigenze abitative dei cittadini degli Emirati Arabi Uniti, quindi ha ridotto il periodo di attesa da otto anni a diversi mesi, rilevando che la percentuale di i cittadini che ricevono aiuti per l'alloggio superano il 90 percento delle domande, che era meno del 30 percento quando è stato istituito il programma.

Al Nuaimi ha inoltre sottolineato che il valore delle decisioni di sostegno all'edilizia abitativa prese quest'anno fino a ottobre è ammontato a 2,8 miliardi di AED, con un aumento del 740 percento rispetto al 2001 ed equivalente a oltre 388 milioni di AED, sottolineando che questa percentuale elevata riflette la acutezza del paese leadership per fornire ai cittadini alloggi moderni adeguati.

Ha aggiunto che il programma ha emesso 1.051 decisioni in materia di aiuti per l'alloggio a cittadini anziani e persone determinate con un costo stimato di 500 milioni di AED, per garantire la loro stabilità abitativa e renderli felici, aggiungendo inoltre che il numero di singoli progetti abitativi completati e consegnati dall'inizio del programma ammontava a 35.000 case mentre le case consegnate ai cittadini degli Emirati Arabi Uniti attraverso quartieri residenziali ammontavano a 1.490, come parte della costruzione di cinque quartieri che costavano 1,5 miliardi di AED.

Ha anche osservato che il programma sta implementando un pacchetto di progetti abitativi in tutto il paese nel 2019 che includono una numerazione abitativa individuale di oltre 11.000 unità e altre 2.936 case come parte di quattro quartieri residenziali in costruzione, che saranno consegnati nel 2020 e nel 2021, rispettivamente , rilevando inoltre che il numero totale di unità abitative in costruzione nel 2019 è di 13.946 e il programma mira a costruire 13.200 unità abitative individuali nel 2020.

Al Nuaimi ha inoltre affermato che il numero di futuri progetti immobiliari previsti per la consegna dal 2019 al 2025 è di 17.873 case singole che costano 17,32 miliardi di AED, insieme a 5.134 case nei quartieri residenziali in costruzione. Il costo dei progetti futuri del programma dovrebbe ammontare a 22,32 miliardi di AED nei prossimi cinque anni, ha aggiunto.

Il programma mira a soddisfare gli standard di sostenibilità relativi ai quartieri residenziali, riducendo il consumo di acqua del 40 percento e il consumo di elettricità del 20 percento.

Fondato dallo sceicco Zayed bin Sultan Al Nahyan, il defunto padre fondatore, il programma di alloggi dello sceicco Zayed ha fissato obiettivi strategici che cercano di soddisfare le esigenze residenziali attuali e future dei cittadini degli Emirati; fornire e sviluppare l'ambiente residenziale sostenibile e innovativo oltre le aspettative delle persone; e garantire la fornitura di servizi amministrativi secondo standard di qualità, efficienza e trasparenza.

Tradotto da: G. Mohamed.

http://www.wam.ae/en/details/1395302807797

WAM/Italian