Domani l'IRENA lancerà una nuova relazione sulla rappresentanza femminile nell'energia eolica


ABU DHABI, 9 gennaio 2020 (WAM) - L'agenzia internazionale per le energie rinnovabili, IRENA, lancerà domani una nuova relazione sulla rappresentanza femminile nel settore dell'energia eolica durante una cena di alto livello per donne ospitata dalla Missione degli Emirati Arabi Uniti presso IRENA e IRENA.

La relazione, che sarà lanciato alla fine del primo giorno della decima Assemblea IRENA ad Abu Dhabi, evidenzierà che mentre esistono opportunità di lavoro significative per le donne lungo la catena del valore dell'energia eolica, l'industria globale dell'energia eolica deve ancora raggiungere un significato di parità dei sessi.

Sarà discusso all'evento serale "Donne nell'energia rinnovabile" e si baserà sui risultati di un sondaggio condotto congiuntamente dall'IRENA, dal Consiglio mondiale dell'energia eolica e dalla Rete globale delle donne per la transizione energetica.

Francesco La Camera, direttore generale dell'IRENA, ha dichiarato: "La transizione delle energie rinnovabili può favorire lo sviluppo economico e creare posti di lavoro. Ma per garantire che tutti beneficino delle opportunità socio-economiche create dalla transizione energetica, l'uguaglianza di genere è fondamentale. Le donne forniscono preziose prospettive sulle decisioni chiave, dalle priorità di investimento alla progettazione."

Ha aggiunto, "Il nuovo sondaggio sull'impiego delle donne nell'energia eolica mostra che le donne possiedono le competenze, ma i ruoli di genere e le norme culturali e sociali sono spesso ancora i principali ostacoli all'uguaglianza di genere".

Attualmente, le donne rappresentano il 32 percento dei lavoratori di tutte le energie rinnovabili, rispetto al 22 percento nelle industrie energetiche tradizionali come petrolio e gas, secondo un'analisi condotta dall'IRENA nel 2019. La percentuale di donne nel vento è del 21%.

Nawal Al Hosany, rappresentante permanente degli Emirati Arabi Uniti presso l'IRENA, ha dichiarato: "Gli Emirati Arabi Uniti hanno posto l'uguaglianza di genere al centro delle loro strategie a lungo termine, con l'industria delle energie rinnovabili una componente chiave per raggiungere il proprio obiettivo di responsabilizzare le donne a influenzare il cambiamento positivo."

Quasi quattro milioni di posti di lavoro sono stati aggiunti al settore delle energie rinnovabili tra il 2011 e il 2019, secondo le stime di IRENA. Come tale, l'industria offre diverse opportunità di carriera, che richiedono competenze e talenti diversi.

L'IRENA è la principale agenzia intergovernativa per la trasformazione dell'energia. La decima Assemblea IRENA avrà luogo all'inizio della settimana della sostenibilità di Abu Dhabi dal 10 al 12 gennaio 2020, presso l'Hotel di St. Regis Saadiyat, Abu Dhabi.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

https://wam.ae/en/details/1395302814962

WAM/Italian