giovedì 09 luglio 2020 - 6:53:50 mattina

La Banca centrale degli EAU svilupperà un nuovo quadro per la protezione dei consumatori


ABU DHABI, 10 febbraio 2020 (WAM) - La Banca centrale degli Emirati Arabi Uniti, CBUAE, ha annunciato lunedì che avrebbe sviluppato un nuovo quadro di protezione dei consumatori in linea con il suo mandato.

In una dichiarazione, la Banca centrale ha dichiarato che la decisione rientra nell'ambito del decreto federale n. 14 del 2018 relativo alla Banca centrale e all'organizzazione delle istituzioni e attività finanziarie, in cui il mandato del CBUAE è stato ampliato per includere l'obiettivo generale di proteggere i consumatori.

Alla luce di quanto precede, la Banca centrale ha dichiarato di aver avviato un "processo di consultazione" con le principali parti interessate per sviluppare un nuovo "quadro normativo per la protezione dei consumatori finanziari".

Questo quadro, ha spiegato il CBUAE, rafforzerà la protezione dei consumatori finanziari negli Emirati Arabi Uniti attraverso requisiti globali dettagliati che devono essere soddisfatti da tutti gli istituti finanziari soggetti alla supervisione della Banca Centrale.

Il quadro includerà miglioramenti della qualità della divulgazione e della trasparenza, assicurerà risposte tempestive ai reclami dei clienti e richiederà agli istituti finanziari di fornire ai consumatori servizi efficaci di risoluzione delle controversie.

Il CBUAE ha affermato di aver posto le basi per il suo nuovo dipartimento per la protezione dei consumatori, che ha avviato una revisione approfondita delle esperienze dei consumatori con le istituzioni finanziarie negli Emirati Arabi Uniti e ha effettuato esercizi di criteri con altre banche centrali seguendo le migliori pratiche internazionali.

Commentando l'annuncio, Mubarak Rashed Khamis Al Mansoori, Governatore del CBUAE, ha dichiarato: "Attraverso questo processo, il CBUAE procederà con lo sviluppo di un nuovo quadro normativo per la protezione dei consumatori finanziari per proteggere i consumatori finanziari."

Il quadro includerà dettagli sulla divulgazione e la trasparenza, la supervisione normativa e il governo societario, la condotta di mercato e commerciale e la protezione dei dati dei consumatori. Altre componenti essenziali nel quadro includono principi di pratiche finanziarie responsabili, gestione dei reclami e risoluzione delle controversie, educazione e consapevolezza dei consumatori, inclusione finanziaria e conformità della Sharia ai servizi finanziari.

Durante il processo di consultazione, i commenti delle parti interessate saranno esaminati, finalizzati e integrati nel quadro proposto prima di essere presentati al consiglio di amministrazione del CBUAE per l'approvazione.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302822758

WAM/Italian