Nuovo coronavirus: ottavo caso confermato negli Emirati Arabi Uniti


ABU DHABI, 10 febbraio 2020 (WAM) - Il Ministero della salute e della prevenzione ha annunciato oggi l'ottavo caso confermato di nuovo coronavirus negli Emirati Arabi Uniti, che è un cittadino indiano che aveva interagito con una persona di recente diagnosi.

Il Ministero aveva annunciato domenica il primo recupero da parte del Paese di un nuovo caso di coronavirus, un paziente cinese di 73 anni.

"Tutti i casi segnalati sono in condizioni stabili, ad eccezione di un caso, che viene messo sotto stretta osservazione da un gruppo di consulenti senior dell'unità di terapia intensiva", ha ribadito una dichiarazione del Ministero.

"Assicuriamo ai membri della comunità che stiamo adottando tutte le misure preventive adeguate, inclusi controlli e osservazione degli accompagnatori dei pazienti", ha aggiunto.

Il ministero ha inoltre confermato che, in coordinamento con la salute e le altre autorità interessate del paese, ha adottato tutte le precauzioni necessarie per garantire l'adozione di misure preventive altamente efficienti.

Ha esortato il pubblico ad seguire le procedure preventive ed a leggere le istruzioni di sensibilizzazione, disponibili sul suo sito Web e sui siti Web ufficiali delle autorità sanitarie degli Emirati Arabi Uniti.

"Si consiglia inoltre al pubblico di adottare comportamenti di protezione della salute per evitare malattie infettive, tra cui lavarsi le mani con sapone e acqua pulita e coprire la bocca quando si tossisce o starnutisce per fermare la diffusione di germi e virus", afferma la nota.

"In collaborazione con partner chiave, seguiamo un meccanismo di monitoraggio epidemiologico molto efficace - in conformità con le più alte pratiche globali e basato sugli standard dell'Organizzazione mondiale della sanità - per rispondere a qualsiasi emergenza sanitaria", ha aggiunto.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302822895

WAM/Italian