Il dirham degli Emirati è stato incluso come valuta di regolamento nella piattaforma di pagamento Buna di AMF


ABU DHABI, 12 febbraio 2020 (WAM) - Il Fondo monetario arabo, AMF, in collaborazione con la Banca centrale degli Emirati Arabi Uniti, ha annunciato l'inclusione del Dirham degli Emirati, AED, a Buna, una piattaforma di pagamento multi-valuta, per la compensazione e il regolamento dei pagamenti, accanto al dollaro USA e all'euro, nonché ad altre valute arabe e internazionali che saranno presto annunciate.

La mossa è in preparazione per il lancio della piattaforma di pagamento regionale di Buna affiliata al Fondo monetario arabo e quando le banche centrali e commerciali iniziano il processo di onboarding per aderire alla piattaforma.

Buna è una piattaforma di pagamento che cancella e regola i pagamenti transfrontalieri in valute arabe e internazionali ammissibili in tutta la regione araba e oltre, con collegamenti con i principali partner commerciali.

Buna impiega capacità di controllo della conformità migliorate, in linea con gli standard del settore e in conformità con le sanzioni internazionali e i requisiti antiriciclaggio del terrorismo, AML/CFT, nonché tutti gli standard e requisiti internazionali pertinenti. Inoltre, la piattaforma Buna applica tutte le sanzioni specifiche per valuta richieste dalle autorità competenti delle valute potenziali.

Inoltre, le banche commerciali che soddisfano i criteri di idoneità alla partecipazione, che includono rigorosi requisiti di conformità, potranno partecipare alla piattaforma.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302823310

WAM/Italian