IRENA e UN-Habitat uniscono gli sforzi per accelerare la transizione energetica globale nelle città

  • موئل الأمم المتحدة و"آيرينا" يتفقان على نشر التحول للطاقة المتجددة
  • موئل الأمم المتحدة و"آيرينا" يتفقان على نشر التحول للطاقة المتجددة

ABU DHABI, 12 febbraio 2020 (WAM) - L'Agenzia internazionale per le energie rinnovabili, IRENA, ha firmato un protocollo d'intesa, MoU, oggi con il Programma delle Nazioni Unite per gli insediamenti umani, UN-Habitat, per cooperare sull'energia sostenibile nel contesto di sviluppo urbano. Gli studi dell'IRENA mostrano che le città sono responsabili del 65% della domanda globale di energia ed i dati del gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici mostrano che le città sono responsabili del 71-76% delle emissioni di anidride carbonica legate all'energia.

Pertanto, la cooperazione di alto livello a sostegno dei governi municipali nella loro transizione energetica è cruciale.

Firmato dal direttore generale dell'IRENA, Francesco La Camera, e dal vicedirettore esecutivo dell'ONU Habitat Victor Kisob, durante la decima sessione del Forum Urbano Mondiale, WUF10, ad Abu Dhabi, il MoU vedrà le due organizzazioni impegnate a promuovere il ruolo delle città nella trasformazione energetica globale promuovendo al contempo un'urbanizzazione più pulita ed a basse emissioni di carbonio.

"Le città sono i motori della moderna crescita economica, a sostegno della prosperità e delle opportunità, e sono anche una fonte di significative richieste energetiche e di emissioni di carbonio", ha affermato il direttore generale dell'IRENA, Francesco La Camera. "Nel perseguimento degli obiettivi climatici e di sviluppo sostenibile, i governi municipali hanno l'opportunità di rafforzare i quadri politici che possono aiutare le città a passare all'uso di energia rinnovabile. Le città possono contribuire in modo significativo al raggiungimento degli obiettivi globali di trasformazione energetica e questa collaborazione contribuirà ad accelerare tale processo."

IRENA e UN-Habitat hanno lavorato insieme per diversi anni condividendo esperienze in diverse occasioni.

Commentando questo, il vicedirettore esecutivo dell'ONU Habitat Victor Kisob ha dichiarato: "La firma di questo protocollo d'intesa è uno dei tanti testimoni delle riforme delle Nazioni Unite per promuovere sinergie e partenariati. Siamo lieti di rafforzare la nostra partnership con IRENA per un futuro energetico più sostenibile."

La cooperazione concordata dal protocollo d'intesa copre tra l'altro lo scambio di informazioni, competenze e punti di vista pertinenti al fine di realizzare potenziali sinergie, rafforzare il dialogo pubblico e attuare posizioni comuni. Nell'ambito di questo protocollo d'intesa, sia IRENA che UN-Habitat sperano di essere in prima linea negli sforzi globali per raggiungere uno sviluppo urbano sostenibile.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://www.wam.ae/en/details/1395302823521

WAM/Italian