Il vertice regionale di We-Fi cerca di liberare il potenziale delle donne imprenditrici nel MENA

  • القمة الإقليمية لمبادرة تمويل رائدات الأعمال تعزز مشاركة المرأة في دعم التنمية الاقتصادية
  • القمة الإقليمية لمبادرة تمويل رائدات الأعمال تعزز مشاركة المرأة في دعم التنمية الاقتصادية

DUBAI, 12 febbraio 2020 (WAM) - Oltre 250 rappresentanti del governo, imprenditori e donne imprenditrici provenienti dalla regione del Medio Oriente e dal Nord Africa, MENA, e da tutto il mondo convergeranno a Dubai la prossima settimana al primo Vertice Regionale We-Fi MENA, per discutere di come possano lavorare insieme per liberare il potenziale delle imprese guidate dalle donne. L'evento si svolgerà a margine del Forum Globale per le Donne di Dubai, GWFD, 2020 - che si terrà con il patrocinio di Sua Altezza lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice Presidente e Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti, e Sovrano di Dubai, a febbraio 16-17.

Il vertice regionale MENA di We-Fi è organizzato in collaborazione con la Fondazione per le Donne di Dubai, DWE e l'Iniziativa di Finanzia degli Imprenditrici, We-Fi, un'innovativa partnership internazionale avviata nel 2017 per sbloccare finanziamenti per le imprese guidate da donne nei paesi in via di sviluppo. We-Fi ha stanziato 249 milioni di dollari per programmi che andranno a beneficio di oltre 114.000 PMI di proprietà di donne e mobiliteranno 2,6 miliardi di dollari dal settore pubblico e privato. L'iniziativa, che è ospitata nella Banca mondiale e attuata da sei banche multilaterali di sviluppo, è supportata da 14 donatori, tra cui il governo degli Emirati Arabi Uniti, che è stato uno dei primi contribuenti.

Il vertice mira a stimolare azioni per accelerare l'imprenditoria femminile in tutta la regione MENA; mostrare programmi, istituzioni e ricerche che aiutano a migliorare le politiche e ad ampliare l'accesso delle donne imprenditrici a finanziamenti, mercati, formazione e tutoraggio; e coinvolgere le donne imprenditrici per generare nuove idee stimolanti. L'evento presenterà sessioni che offrono discussioni approfondite e opportunità di apprendimento e networking.

Nella sessione di apertura del vertice, il presidente del gruppo della Banca mondiale David Malpass illustrerà i progressi compiuti da We-Fi nel promuovere i programmi di imprenditoria femminile in tutto il mondo e l'importanza di sostenere l'emancipazione economica delle donne nella regione MENA.

Nel pomeriggio, una sessione di comitato di alto profilo farà luce su istituzioni, aziende e programmi nella regione che hanno sviluppato soluzioni innovative per aiutare le donne imprenditrici a superare gli ostacoli finanziari, di mercato e politici alla crescita delle loro attività.

Questa sessione sarà promossa da Sérgio Pimenta, Vicepresidente per l'Africa e il Medio Oriente dell'IFC (braccio del settore privato del Gruppo della Banca mondiale), seguito da due sessioni di "Cambio di Gioco" che vedranno un imprenditore e un investitore raccontare storie potenti sui loro viaggi personali e impatto delle loro attività.

Più tardi nel corso della giornata, una discussione plenaria dal titolo "Emancipando Imprenditrici nella Regione MENA: Nuove Soluzioni per Superare Baracles" presenterà soluzioni innovative del settore privato e pubblico che supportano le donne imprenditrici nella regione MENA. I relatori comprendono Nadia Al Saeed, direttore generale della Banca al Etihad; Rania Al-Mashat, ministro della cooperazione internazionale, Egitto; Laura Lane, presidente di Affari Pubblici Globali presso UPS; Michael Okoroafor, Vicepresidente della Sostenibilità Globale Innovazione di Imballaggio di McCormick; e Heike Harmgart, amministratore delegato della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo, BERS.

La tavola rotonda ministeriale della We-Fi riunirà ministri di tutta la regione MENA, capi di organizzazioni internazionali e leader della CSO per discutere di come possano lavorare insieme per migliorare il quadro giuridico e politico per la parità economica tra i sessi; rimuovere gli ostacoli che impediscono alle donne di accedere ai finanziamenti; e rafforzare le opportunità di azione collettiva.

Supportato dal governo degli Emirati Arabi Uniti, We-Fi e i suoi partner attuatori hanno invitato una coorte di donne imprenditrici della regione a partecipare a una serie di attività di formazione ed esposizione al GWFD 2020 ed al vertice We-Fi volte ad espandere il loro accesso a finanziamenti e mercati.

Durante i due giorni di GWFD 2020, We-Fi ospiterà anche il "Hub degli imprenditori". I partner di implementazione di We-Fi organizzeranno tre sessioni di approfondimento volte a fornire informazioni agli imprenditori partecipanti alla costruzione di un'impresa abilitata al commercio elettronico (Banca mondiale); accesso al capitale iniziale (Corporazione Finanza Internazionale); e diventare un fornitore nelle catene di approvvigionamento globali (Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo).

Lamia Khan, CEO del Forum Globale per le Donne Dubai 2020, ha dichiarato: "Siamo orgogliosi di ospitare il primo vertice regionale MENA We-Fi qui a Dubai, che supporterà gli sforzi in corso degli Emirati Arabi Uniti per migliorare la partecipazione economica delle donne, in particolare nel settore imprenditoriale. Questo evento fornirà una piattaforma vitale per potenziare e mobilitare il supporto per la crescente comunità di donne imprenditrici di talento e innovative negli Emirati Arabi Uniti e nella regione MENA. La nostra partnership strategica con l'iniziativa finanziaria per le donne imprenditrici è un ottimo esempio della cooperazione orientata agli obiettivi. Il Forum Globale per le Donne di Dubai 2020 cerca di avanzare coinvolgendo leader ed esperti a tutti i livelli di governo, imprese e società e fornendo loro una piattaforma per contribuire alla creazione di un futuro migliore."

Wendy Teleki, capo del segretariato della We-Fi, ha dichiarato: "Aiutare le donne ad avviare imprese richiede di affrontare le barriere economiche, le lacune nello sviluppo umano e le norme sociali e culturali. Richiede inoltre partenariati per costruire un ecosistema che supporti queste donne in tutte le dimensioni della loro vita economica. Al vertice regionale MENA di We-Fi riuniremo questo ecosistema, comprese tutte le principali parti interessate per stimolare l'azione e mostreremo i programmi che stanno lavorando per le donne nella regione. Sono molto grato ai nostri partner multilaterali per aver creato un programma così ricco e alla Fondazione per le Donne di Dubai per averlo reso possibile in primo luogo".

Durante il Forum, i partecipanti al vertice We-Fi avranno anche l'opportunità di beneficiare della formazione delle competenze chiave durante i seminari, che esploreranno una vasta gamma di argomenti, incluso il monitoraggio dei finanziamenti alle imprese guidate dalle donne; sfruttare il commercio elettronico per aumentare le vendite; partenariati nella catena del valore; e sostegno alle donne imprenditrici nelle regioni dilaniate dal conflitto. Le sessioni discuteranno inoltre di come incoraggiare le donne imprenditrici migliorando l'accesso al capitale e combattendo la discriminazione legale nei confronti delle donne imprenditrici.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://www.wam.ae/en/details/1395302823559

WAM/Italian