DFSA mette in guardia contro i maggiori rischi di attacchi informatici, truffe di phishing e frodi


DUBAI, 24 marzo 2020 (WAM) - L'Autorità dei Servizi Finanziari di Dubai, DFSA, ha annunciato oggi che continua a valutare attentamente e affrontare le implicazioni dell'evolversi della situazione della pandemia di COVID-19.

In una dichiarazione, il DFSA ha dichiarato che prenderà tutte le misure proattive e precauzionali necessarie per aiutare Dubai e gli Emirati Arabi Uniti nei loro sforzi per contenere la diffusione della pandemia e continuerà a lavorare a stretto contatto con tutte le agenzie governative a tale riguardo.

"La DFSA è attivamente impegnata con la comunità regolamentata del Centro Finanziario Internazionale di Dubai, DIFC, per valutare l'impatto immediato e a più lungo termine di questa situazione globale senza precedenti e per intervenire, se necessario, per garantire stabilità finanziaria e protezione dei consumatori", ha aggiunto.

Poiché il DIFC è un hub globale per i servizi finanziari, il DFSA è in stretto e regolare contatto con gli organi di vigilanza locali e internazionali.

Gli standard normativi internazionali hanno rafforzato la resilienza del sistema finanziario negli ultimi dieci anni, ha osservato l'Autorità.

Le banche hanno livelli più elevati di capitale e liquidità ora rispetto ai tempi precedenti, ha continuato DFSA, aggiungendo che questo include anche buffer di capitale e liquidità che sono stati specificamente progettati per essere utilizzati per situazioni come la pandemia di coronavirus.

"Gli investimenti del DFSA nella tecnologia normativa e nella digitalizzazione hanno permesso una migliore funzionalità poiché molte aziende si sono spostate verso accordi di lavoro a distanza", ha affermato la nota, aggiungendo, "mercati DIFC, inclusi i titoli azionari e le piattaforme obbligazionarie di Nasdaq Dubai e il mercato delle materie prime di Dubai Scambio mercantile, continuare a funzionare normalmente ed efficientemente. Le strutture dei mercati DIFC hanno dimostrato forza operativa ed efficienza in questo ambiente attuale, nonostante le volatilità storiche."

Il DFSA ha sottolineato che le circostanze attuali possono aumentare la vulnerabilità degli istituti finanziari nei confronti di attacchi informatici, tentativi di phishing e frodi. La DFSA continua ad incoraggiare la comunità regolamentata DIFC a esercitare la vigilanza a tale riguardo.

Le aziende delle aziende DIFC sono chiamate a registrarsi per utilizzare la Piattaforma Intelligenza della Minaccia Cibernetica DFSA, TIP, e fare uso delle informazioni sulle minacce informatiche disponibili su TIP per migliorare la loro sicurezza informatica.

Il DFSA rimane pronto a prendere in considerazione tutte le misure appropriate volte a sostenere la resilienza finanziaria e operativa delle istituzioni e dei mercati finanziari nel DIFC.

L'Autorità ha affermato che appoggerà anche tutte le azioni degli Emirati Arabi Uniti e dei Governi di Dubai per sostenere l'economia degli Emirati Arabi Uniti e le azioni della Banca Centrale degli Emirati Arabi Uniti per garantire la stabilità finanziaria negli Emirati Arabi Uniti.

Ha aggiunto che sta lavorando a stretto contatto con l'autorità DIFC su misure mirate e non normative a supporto della comunità DIFC.

"Come abbiamo appreso dal nostro lavoro sulla risilienza cibernetica, i partenariati pubblico-privato forniranno il percorso migliore per soluzioni a questo problema. Le misure sono fondamentali per garantire che gli Emirati Arabi Uniti e il DIFC, insieme ad altri mercati in tutto il mondo, possano riprendersi quando la situazione attuale alla fine passa ", ha concluso.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302832595

WAM/Italian