Il Ministero degli Interni rimanda i trasgressori della legge degli Emirati Arabi Uniti sulle malattie trasmissibili a procedimenti di crisi e di emergenza


ABU DHABI, 25 marzo 2020 (WAM) - Il Ministero degli Interni ha deferito 64 persone alla Procura per violazione della Legge federale n. 14 del 2014 relativa alla prevenzione delle malattie trasmissibili.

I violatori non hanno aderito alla quarantena domestica per 14 giorni secondo le istruzioni e hanno esposto gli altri alla malattia, causando successivamente la diffusione di COVID-19.

I trasgressori della legge sono soggetti a pene e multe.

Tradotto da: G. Mohamed.

http://wam.ae/en/details/1395302833035

WAM/Italian