Mohamed bin Zayed riceve una telefonata dal Segretario di Stato americano


ABU DHABI, 25 marzo 2020 (WAM) - Sua Altezza lo sceicco Mohamed bin Zayed Al Nahyan, principe ereditario di Abu Dhabi e vice comandante supremo delle forze armate degli Emirati Arabi Uniti, ha ricevuto oggi una telefonata da Mike Pompeo, segretario dello Stato di gli Stati Uniti.

Durante la chiamata, lo sceicco Mohamed e Pompeo hanno discusso di legami di amicizia e cooperazione strategica tra gli Emirati Arabi Uniti e gli Stati Uniti e i modi per migliorarli. Hanno inoltre esaminato le questioni regionali e internazionali di reciproco interesse.

Sono stati inoltre discussi i potenziali di cooperazione tra Emirati Arabi Uniti e Stati Uniti di fronte al Coronavirus, COVID-19, le misure precauzionali e preventive adottate dai due paesi per contenere il virus e gli sviluppi della diffusione del virus e il suo impatto sulla regione e il mondo.

Lo sceicco Mohamed ha espresso le sue condoglianze al Segretario di Stato americano e al popolo americano per le vittime del Coronavirus. Desiderava anche una pronta guarigione per i pazienti.

Pompeo ha ringraziato lo sceicco Mohamed per i suoi nobili sentimenti e la sua solidarietà con il popolo americano di fronte a questa sfida globale. Ha elogiato le forti relazioni del suo paese con gli Emirati Arabi Uniti.

Il Segretario di Stato americano ha anche elogiato le misure adottate dagli Emirati Arabi Uniti per contenere la diffusione del coronavirus e ha fatto riferimento alle posizioni e alle iniziative umanitarie del paese durante questi tempi difficili.

Le due parti hanno sottolineato la necessità di radunare tutti gli sforzi della comunità internazionale e di aumentare la cooperazione e il coordinamento per contenere ed eliminare il coronavirus.

Tradotto da: G. Mohamed.

http://wam.ae/en/details/1395302833033

WAM/Italian