martedì 14 luglio 2020 - 12:08:12 sera

Hamdan bin Mohammed: il 50% degli impiegati statali lavora dall'ufficio a partire da domenica


DUBAI, 27 maggio 2020 (WAM) - Sotto le direttive di Sua Altezza lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice Presidente, Primo Ministro e Sovrano di Dubai, Sua Altezza Sheikh Hamdan bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Principe ereditario di Dubai e Presidente del Consiglio esecutivo di Dubai, ha annunciato che il 50% degli impiegati statali lavorerà dall'ufficio a partire da domenica 31 maggio 2020.

Secondo una nuova decisione approvata da Sua Altezza Sheikh Hamdan, il 100% degli impiegati statali inizierà a lavorare dall'ufficio due settimane dopo, con decorrenza dal 14 giugno 2020. Le misure precauzionali continueranno ad essere rigorosamente applicate negli uffici governativi.

Sua Altezza ha sottolineato che la decisione fa parte del piano globale del governo di Dubai per ripristinare la normalità nell'emirato garantendo nel contempo che tutte le misure precauzionali e preventive delineate dalle autorità sanitarie siano rigorosamente attuate. Vari settori vitali esentati dalle restrizioni iniziali alla circolazione stanno già seguendo queste misure. Anche altri settori che hanno ripreso le attività nell'ambito della graduale riapertura delle attività economiche stanno seguendo rigorosamente le misure preventive.

Il Principe Ereditario ha affermato che tutte le misure precauzionali saranno rigorosamente implementate e attentamente monitorate per garantire la conformità.

Sua Altezza ha spiegato che la decisione è coerente con l'approccio misurato del governo di Dubai per proteggere la salute e la sicurezza di cittadini e residenti e riaprire l'economia. Il governo è impegnato a sostenere i settori economici e quelli colpiti dalle ripercussioni della crisi globale.

L'infrastruttura tecnologica ad alta efficienza di Dubai ha permesso alla città di affrontare le sfide derivanti dalla pandemia. Ha anche rappresentato un esempio per il mondo nella gestione delle crisi e nella ricerca di soluzioni innovative per sostenere l'economia e proteggere la comunità, ha aggiunto Sua Altezza.

Il principe ereditario ha sottolineato che tutte le entità governative a Dubai devono impegnarsi a fondo per applicare misure precauzionali per proteggere il benessere di dipendenti e clienti. La leadership attribuisce la massima priorità alla salute e alla sicurezza della comunità, ha affermato Sua Altezza.

Abdullah Ali bin Zayed Al Falasi, direttore generale del dipartimento delle risorse umane del governo di Dubai, ha affermato che la decisione consente ad alcuni dipendenti di continuare a lavorare a distanza da casa. Questi includono anziani, dipendenti con patologie e condizioni croniche sottostanti, persone decise, donne in gravidanza e persone con immunità compromessa.

Al Falasi ha sottolineato l'importanza di incoraggiare i clienti a utilizzare soluzioni intelligenti per ottenere servizi governativi, che aiutano a proteggere sia i dipendenti che i clienti.

Il Dipartimento delle risorse umane del governo di Dubai emetterà una circolare in un secondo momento a tutte le entità del governo di Dubai che delineeranno i dettagli delle misure relative alla ripresa di tutte le operazioni in ufficio.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

https://wam.ae/en/details/1395302844858

WAM/Italian