martedì 14 luglio 2020 - 10:36:43 mattina

Il Ministero della Salute degli Emirati Arabi Uniti conduce oltre 35.000 test aggiuntivi per COVID-19 e annuncia 596 nuovi casi


ABU DHABI, 2 giugno 2020 (WAM) - Il Ministero della Salute e della Prevenzione ha annunciato martedì di aver condotto oltre 35.000 test aggiuntivi per COVID-19, utilizzando metodi di test medici all'avanguardia.

In una dichiarazione, il Ministero ha affermato il suo obiettivo di ampliare la portata dei test a livello nazionale per facilitare l'individuazione precoce dei casi di coronavirus ed eseguire le cure necessarie.

Nell’ambito della sua intensa campagna di test, MoHAP ha rilevato 596 nuovi casi di coronavirus, portando il numero totale di casi negli Emirati Arabi Uniti a 35.788. Secondo il Ministero, le persone infette provengono da varie nazionalità, sono in condizioni stabili e ricevono le cure necessarie.

MoHAP ha anche annunciato tre decessi a seguito di complicazioni COVID-19. Il numero totale di decessi nel paese ha raggiunto 269, ha aggiunto.

Il Ministero ha espresso le sue sincere condoglianze alle famiglie dei defunti e ha augurato a tutti i pazienti una pronta e piena guarigione.

MoHAP ha anche notato che altri 388 individui si erano completamente ripresi da COVID-19, portando il numero totale di recuperi a 18.726.

Ha invitato il pubblico a cooperare con le autorità sanitarie e ad aderire ai protocolli di distanziamento sociale e alle misure preventive per garantire la salute e la sicurezza di tutti.

Tradotto da: G. Mohammed.

http://www.wam.ae/en/details/1395302845870

WAM/Italian