lunedì 03 ottobre 2022 - 3:10:19 sera

ENEC, Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti, discutono della cooperazione in materia di sicurezza informatica nel settore energetico


ABU DHABI, 11 novembre 2020 (WAM) - Mohamed Ibrahim Al Hammadi, amministratore delegato della Compagnia di Energia Nucleare degli Emirati, ENEC, ha tenuto ieri colloqui virtuali con Mark W. Menezes, vice segretario all'energia degli Stati Uniti, per discutere gli ultimi sviluppi nel settore energetico e identificare le aree di cooperazione.

John Rakolta, l'ambasciatore degli Stati Uniti negli Emirati Arabi Uniti, era presente anche durante la discussione incentrata sulle opportunità di cooperazione per gli usi pacifici dell'energia nucleare, inclusa la collaborazione sulla sicurezza informatica. Al Hammadi ha sottolineato l'impegno di ENEC a lavorare con partner internazionali ed a costruire relazioni di successo per facilitare lo scambio di conoscenze ed esperienze alla ricerca del miglioramento continuo e dell'eccellenza operativa.

Per oltre un decennio, gli Stati Uniti e gli Emirati Arabi Uniti hanno stipulato un accordo bilaterale sulla cooperazione pacifica sull'energia nucleare, noto come "Accordo 123". Questo è stato firmato nel dicembre 2009 e ha fatto seguito alle revisioni tra gli Emirati Arabi Uniti e gli Stati Uniti sulla collaborazione sull'energia nucleare tra i due paesi.

Nello sviluppo del loro programma pacifico per l'energia nucleare, gli Emirati Arabi Uniti hanno creato un modello per lo sviluppo pacifico dell'energia nucleare che altre nazioni possono seguire mentre lavorano per diversificare e rafforzare la propria infrastruttura energetica verso fonti di elettricità più pulite.

All'inizio di quest'anno, l'ENEC ha annunciato che la sua filiale operativa e di manutenzione, Compagnia di Energia Nawah, ha collegato in modo sicuro e con successo l'unità 1 dell'impianto nucleare di Barakah alla rete degli Emirati Arabi Uniti e sta inviando i suoi primi megawatt di elettricità pulita alla nazione. L'impianto di Barakah sta supportando gli sforzi di elettrificazione e decarbonizzazione degli Emirati Arabi Uniti, oltre a guidare la diversificazione economica attraverso la creazione di migliaia di posti di lavoro di alto valore all'interno di un'industria locale e di una catena di approvvigionamento dell'energia nucleare sostenibile.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302885472

WAM/Italian