lunedì 23 novembre 2020 - 11:42:48 sera

L'Autorità Federale per la Gioventù organizza virtualmente il circolo giovanile "Emiratino -Israeliano"


DUBAI, 21 novembre 2020 (WAM) - L'Autorità Federale per la Gioventù ha organizzato virtualmente il primo circolo giovanile Emiratino- Israeliano incentrato sulla necessità di un dialogo reciproco tra religioni, credenze e sul consolidamento dei valori di tolleranza, convivenza pacifica e rispetto per il pluralismo culturale.

Il circolo - tenuto in concomitanza con la Giornata internazionale della tolleranza - è stato moderato da Sheikha Majida bint Makthoum bin Rashid Al Maktoum, ricercatrice e vincitrice della prestigiosa borsa di studio Rhodes; Shamma bint Suhail Faris Al Mazrui, ministro di Stato per gli affari di Gioventù e presidente dell'Autorità federale per la gioventù; e Rabbi Yehuda Sarna, capo della comunità ebraica negli Emirati Arabi Uniti; con la partecipazione di chierici e un gruppo di giovani degli Emirati Arabi Uniti e di Israele.

Il circolo virtuale ha discusso vari argomenti di interesse, tra cui scienza, tecnologia, ingegneria, matematica, arte, scienze politiche e imprenditorialità.

Sheikha Majida ha dichiarato: "Questo circolo giovanile è un esempio dell'importanza del dialogo e della cooperazione, non solo nella regione, ma anche in tutto il mondo, poiché le sue discussioni si sono concentrate su molte questioni e valori comuni, come il diversificare del futuro.

"Il nostro obiettivo è ascoltare le prospettive e conoscere gli obiettivi e le sfide comuni che i giovani della regione devono affrontare e trarre vantaggio, acquisire conoscenze e imparare gli uni dagli altri".

A sua volta, Al Mazrui ha affermato: "Abbiamo un'opportunità comune negli Emirati Arabi Uniti e in Israele di dedicare i valori della tolleranza ed esplorare le visioni dei giovani per creare un futuro migliore".

Ha osservato che "Miriamo ad aprire un nuovo capitolo in cui impareremo nuove culture e lavoreremo insieme per esplorare modi per andare avanti verso un futuro prospero e migliore per la regione e il mondo".

Il Circolo Giovanile è un'iniziativa governata dal Consiglio degli Emirati per la Gioventù e lanciata da Sua Altezza lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice Presidente, Primo Ministro e Sovrano di Dubai, per ispirare un dialogo incentrato sui giovani in una varietà di aree per un impegno sostenibile con i giovani volto a plasmare soluzioni innovative per sfide globali.

Tradotto da: G. Mohammed.

http://www.wam.ae/en/details/1395302888450

WAM/Italian