lunedì 23 novembre 2020 - 11:49:49 sera

Gli sforzi collettivi sono fondamentali per la ripresa e la crescita: Mohammed bin Rashid

  • محمد بن راشد: العالم اليوم يمر بمرحلة استثنائية.. والعمل الجماعي أسرع طريق للتعافي
  • محمد بن راشد: العالم اليوم يمر بمرحلة استثنائية.. والعمل الجماعي أسرع طريق للتعافي
  • محمد بن راشد: العالم اليوم يمر بمرحلة استثنائية.. والعمل الجماعي أسرع طريق للتعافي
  • محمد بن راشد: العالم اليوم يمر بمرحلة استثنائية.. والعمل الجماعي أسرع طريق للتعافي
  • محمد بن راشد: العالم اليوم يمر بمرحلة استثنائية.. والعمل الجماعي أسرع طريق للتعافي
  • محمد بن راشد: العالم اليوم يمر بمرحلة استثنائية.. والعمل الجماعي أسرع طريق للتعافي
video imaggini

DUBAI, 21 novembre 2020 (WAM) - Sua Altezza lo Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice Presidente, Primo Ministro e Sovrano di Dubai, ha partecipato al vertice virtuale del G20, tenutosi sabato sotto la presidenza del Custode delle Due Sacre Moschee il Re Salman bin Abdulaziz Al Saud dell'Arabia Saudita sotto il tema: "Realizzare le opportunità del 21 secolo per tutti".

In qualità di attuale presidente del CCG, gli Emirati Arabi Uniti partecipano al vertice del G20 con l'obiettivo di coordinare gli sforzi congiunti e promuovere la cooperazione globale per contenere COVID-19 e mitigare il suo impatto umanitario, sanitario ed economico sui popoli e sulle nazioni di tutto il mondo.

Gli Emirati Arabi Uniti partecipano al vertice, insieme ai paesi membri del G20, ai capi degli stati invitati e ai rappresentanti di organizzazioni internazionali, tra cui l'Organizzazione per l'Alimentazione e l'Agricoltura (FAO), il Consiglio per la Stabilità Finanziaria (FSB), l'Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), il Fondo monetario internazionale (FMI), l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE), le Nazioni Unite (ONU), il Gruppo della Banca mondiale (WBG), l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e l’Organizzazione mondiale del commercio (OMC). Mohammed ha elogiato la Presidenza del vertice dell'Arabia Saudita e i grandi sforzi che ha compiuto, sotto la saggia guida del Re Salman bin Abdulaziz Al Saud, per aver organizzato il vertice in questi tempi eccezionali.

"Ciò testimonia il ruolo pionieristico globale dell'Arabia Saudita e il suo vivo sostegno agli sforzi globali per superare tutte le sfide che le nazioni del mondo devono affrontare".

Sheikh Mohammed ha descritto il G20 come la più grande piattaforma del mondo per affrontare le sfide e per discutere i modi di utilizzare le potenzialità dei paesi e dei governi per un futuro migliore per il mondo.

"Oggi il mondo sta affrontando gli stessi rischi e l'umanità condivide un destino comune", ha aggiunto.

Sheikh Mohammed ha osservato che dall'inizio della pandemia, gli Emirati Arabi Uniti hanno cercato, sotto le direttive del Presidente Sua Altezza lo sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahyan, di svolgere un ruolo efficace a sostegno degli sforzi globali per contenere il virus e per intensificare le attività internazionali di cooperazione per trovare una soluzione alla crisi che ha colpito non solo il settore sanitario, ma anche quello economico e sociale.

"Il mondo intero sta attraversando un periodo critico, anticipando la fine di questa crisi. Ciò richiede sforzi collettivi e cooperazione internazionale per superare la crisi di COVID-19, per costruire una crescita e una ripresa forti, sostenibili e inclusive in tutti i settori e per mitigare qualsiasi impatto sulla salute, economico e sociale ".

Lo sceicco Mohammed ha elogiato i partecipanti al vertice del G20 e il loro contributo agli sforzi volti a superare le sfide poste dalla pandemia COVID-19. Ha rinnovato il sostegno degli Emirati Arabi Uniti al Gruppo e ai suoi obiettivi di rafforzare le capacità dei paesi poveri di affrontare la crisi attuale.

"Gli Emirati Arabi Uniti non vedono l'ora di contribuire all'agenda del G20 e all'azione comune per rendere il mondo migliore per le generazioni future".

L’inaugurazione del vertice ha visto due sessioni che hanno affrontato temi riguardanti la preparazione e la risposta alle pandemie e la costruzione di un futuro inclusivo, sostenibile e resiliente.

Tradotto da: G. Mohammed.

https://www.wam.ae/en/details/1395302888642

WAM/Italian