martedì 26 gennaio 2021 - 7:39:54 mattina

Gli Emirati Arabi Uniti hanno soddisfatto tutti i requisiti delle normative sulle sostanze economiche: Forum dell'OCSE


ABU DHABI, 25 novembre 2020 (WAM) - Il Ministero delle finanze, MoF, ha partecipato all'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, Forum dell'OCSE sulla pratica fiscale dannosa, FHTP, che si è tenuto praticamente nel corso di tre giorni. Il forum - che è l'autorità competente dell'OCSE per valutare tutte le attività ESR - ha annunciato che gli EAU hanno soddisfatto tutti i requisiti delle normative sulle sostanze economiche, ESR.

Emirati Arabi Uniti (rappresentati dalla delegazione del MoF); il segretariato del forum OCSE; il gruppo Codice di condotta dell'Unione europea; e rappresentanti di altri paesi - compresi paesi arabi come Bahrein, Giordania e Marocco - hanno partecipato al forum.

Younis Haji Al Khoori, sottosegretario del Ministero della Difesa, ha osservato che il rispetto dei requisiti ESR è alla base dell'efficacia delle misure adottate dagli Emirati Arabi Uniti per sviluppare il quadro legislativo e legale per le attività ESR. Ha affermato: "Questa valutazione positiva ribadisce l'impegno degli Emirati Arabi Uniti ad adottare i migliori standard internazionali a fini fiscali e la sua volontà di ideare meccanismi solidi per affrontare l'evasione fiscale".

Nell'agosto 2020, il Gabinetto degli Emirati Arabi Uniti, in coordinamento con il MoF, che ha collaborato con l'OCSE e il Gruppo del Codice di condotta dell'UE, ha emanato alcune leggi volte a soddisfare i requisiti delle attività ESR. Queste leggi includono la Risoluzione del Consiglio dei Ministri n. (57) del 2020 concernente i Regolamenti sulle sostanze economiche e la Risoluzione ministeriale n. (100) del 2020, emanata dal MoF e inclusa una guida aggiornata ai regolamenti pertinenti, al fine di dirigere le società che si impegnano in una o più attività rilevanti.

Secondo la risoluzione del gabinetto n. (57) del 2020, il MoF - in quanto autorità competente negli Emirati Arabi Uniti - ha formato e gestito un comitato permanente che include più di 37 entità nel paese, per discutere le questioni delle attività ESR. Inoltre, il ministero ha tenuto un seminario in collaborazione con l'OCSE sulle attività ESR nel febbraio 2020. Il ministero ha inoltre preparato il documento di lavoro di gestione e implementazione per supportare le autorità di regolamentazione e l'Autorità fiscale federale, FTA, per regolamentare e standardizzare le procedure per l'attuazione delle attività ESR nel paese e garantire la disponibilità delle entità. Il MoF ha anche consentito alle autorità di regolamentazione del paese attraverso seminari di formazione tenuti per le aziende registrate. Il Ministero sta attualmente istituendo un sistema elettronico per servire il settore privato e le autorità di regolamentazione. La prima fase di questo sistema dovrebbe essere lanciata all'inizio di dicembre di quest'anno, dove le aziende potranno inviare notifiche e rapporti ESR.

Secondo la risoluzione, l'autorità fiscale federale è stata nominata autorità nazionale incaricata di valutare le attività ESR negli EAU. Inoltre, le autorità di regolamentazione - rappresentate dalla Banca centrale degli Emirati Arabi Uniti, CBUAE; il Ministero dell'Economia, MoE; l'Autorità Titoli e Comodità, SCA; l'Autorità per le assicurazioni; e tutte le zone franche del paese - si sono basate sulle loro precedenti capacità di supervisione e audit e le hanno rafforzate per soddisfare i requisiti ESR. Hanno inoltre assicurato che le entità implementassero il documento di lavoro sulla gestione e l'implementazione, incluso il registro di conformità e valutazione dei rischi e i seminari di formazione per le aziende registrate.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://www.wam.ae/en/details/1395302889877

WAM/Italian