martedì 26 gennaio 2021 - 7:41:16 mattina

La Francia combatte l'estremismo al fianco dei musulmani francesi, apprezza il sostegno degli Emirati Arabi Uniti: ministro


ABU DHABI, 25 novembre 2020 (WAM) - La Francia sta combattendo contro l'estremismo radicale e il separatismo, insieme ai musulmani di Francia, che sono una parte centrale della Repubblica francese, ha detto un ministro francese, aggiungendo che "In Francia, ci è una sola comunità: la comunità nazionale ".

Franck Riester, ministro francese delegato per il commercio estero e l'attrattiva economica, in una dichiarazione durante la sua visita negli Emirati Arabi Uniti, ha dichiarato: "Attraverso i recenti attacchi, è la Francia, i suoi valori e principi - che costituiscono la storia e l'essenza della nostra Repubblica - che sono stati presi di mira. Non ci arrenderemo mai".

La Riester si trovava negli Emirati Arabi Uniti come parte di un tour regionale volto a perseguire gli sforzi di spiegazione e pacificazione avviati dal Presidente della Repubblica e dal Ministro per l'Europa e gli Affari Esteri in risposta alla campagna diretta contro la Francia le scorse settimane, ha detto una stampa comunicato rilasciato mercoledì dall'Ambasciata di Francia ad Abu Dhabi.

Il Ministro Delegato ha elogiato il sostegno degli Emirati Arabi Uniti a questo proposito. "Insieme ai suoi partner di tutte le fedi o religioni, la Francia combatte l'oscurantismo, il fanatismo e l'estremismo violento. Voglio cogliere l'occasione per ringraziare calorosamente i nostri partner degli Emirati Arabi Uniti per il loro fondamentale sostegno in questi tempi difficili, poiché i nostri due paesi condividono la stessa determinazione a porre fine al separatismo e al terrorismo ".

Durante la sua visita negli Emirati Arabi Uniti martedì e mercoledì, Riester ha incontrato molti funzionari emiratini di alto livello sia ad Abu Dhabi che a Dubai per rafforzare le relazioni economiche bilaterali, per dare seguito a progetti comuni ed esplorare nuove aree di cooperazione.

''La Francia e gli Emirati Arabi Uniti stanno mantenendo un dialogo stretto e continuo su un'ampia gamma di questioni regionali e internazionali. La Francia e gli Emirati Arabi Uniti possono essere orgogliosi di ciò che hanno realizzato insieme finora. La nostra collaborazione è sempre stata guidata da una visione a lungo termine.

"Questo è il motivo per cui i nostri due paesi hanno approvato, lo scorso giugno, una tabella di marcia bilaterale per il nuovo decennio del loro partenariato strategico. La Francia sta lavorando attivamente all'era post-COVID e alle sfide a venire. Gli Emirati Arabi Uniti sono un partner chiave in questa ambizione e sono lieto di vedere che molti risultati innovativi sono davanti a noi ", ha aggiunto Riester.

Ad Abu Dhabi, ha incontrato Ahmad El Sayegh, Ministro di Stato e Presidente del Mercato Globale di Abu Dhabi, ADGM, per discutere della cooperazione bilaterale nei settori della tecnologia e della finanza. Il ministro ha colto l'occasione della sua visita ad ADGM per discutere con le società francesi che hanno stabilito filiali nella piazza finanziaria.

A Dubai, Riester ha incontrato Thani Ahmed Al Zeyoudi, ministro di Stato per il commercio estero, e il dottor Ahmad Belhoul Al Falasi, ministro di Stato per l'imprenditoria e le piccole e medie imprese. Hanno discusso delle opportunità commerciali bilaterali e della cooperazione commerciale in settori quali l'intelligenza artificiale, l'energia e l'aviazione.

Il ministro delegato francese ha inoltre intrattenuto fruttuosi colloqui con Matar Al Tayer, direttore generale di RTA. "I trasporti sono un settore chiave della cooperazione tra la Francia ei suoi partner degli Emirati Arabi Uniti. I nostri due paesi sono determinati a riunire i loro talenti per lavorare su mezzi di trasporto efficienti, sicuri e sostenibili", ha affermato Riester.

Ha ringraziato profondamente Sua Altezza lo sceicco Ahmed bin Saeed Al Maktoum, Presidente degli aeroporti di Dubai e del Gruppo Emirates, per la sua azione che incoraggia l'amicizia tra Emirati Arabi Uniti e Francia e lo sviluppo economico condiviso di due paesi.

Il ministro francese si è anche recato in visita al sito di Expo 2020 dove è stato informato da Omar Shehadeh, Direttore Affari Partecipanti Internazionali. In questa occasione, Riester ha dichiarato: "Non vedo l'ora di visitare Dubai Expo il prossimo anno. Siamo tutti entusiasti.

"Sono molto colpito dall'impegno delle autorità degli Emirati Arabi Uniti a renderlo uno dei principali eventi internazionali dell'era post COVID-19. Sono fiducioso che la Francia trarrà il meglio da questa opportunità per mettere in mostra il know-how e i talenti francesi in tutti i campi".

Con quasi 5,7 miliardi di dollari di scambi bilaterali, gli Emirati Arabi Uniti sono il secondo partner commerciale e il terzo fornitore della Francia nella regione MENA, afferma il comunicato stampa dell'ambasciata.

La Francia è anche uno dei maggiori investitori stranieri negli Emirati Arabi Uniti. Gli Emirati Arabi Uniti ospitano oltre 600 filiali di società francesi che operano in tutti i principali settori dell'economia degli Emirati e impiegano più di 30.000 persone, ha aggiunto il comunicato stampa.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302889983

WAM/Italian