mercoledì 20 gennaio 2021 - 3:07:18 sera

ADIO accelera le opportunità ad Abu Dhabi per le startup grazie alle partnership con Microsoft e Plug and Play


ABU DHABI, 12 gennaio 2021 (WAM) - L' Ufficio d’Investimenti diAbu Dhabi (ADIO) sta collaborando individualmente con Microsoft e Plug and Play su una serie di iniziative per fornire a fondatori e imprenditori strumenti e risorse per scalare con successo le loro attività e realizzare idee che generano un impatto positivo.

Abu Dhabi ha costruito un ambiente imprenditoriale abilitante e ricco di talenti per aiutare le start-up innovative ad avere successo nell'emirato, classificandosi al 12 posto a livello globale nel rapporto rubnazionale 2020 della Banca mondiale sulla facilità di fare affari. Per continuare a far progredire l'ecosistema dell'innovazione di Abu Dhabi, ADIO, attraverso le sue partnership con Microsoft e Plug and Play, fornirà finanziamenti strategici per progetti chiave che supportano le aziende in fase iniziale e orientate alla crescita.

Dott. Tariq Bin Hendi, Direttore Generale di ADIO, ha dichiarato: "Abu Dhabi ha promosso un ambiente in cui le start-up possono accedere ai mezzi e alle opportunità per aiutarle a dare vita a idee audaci. Ci impegniamo ad approfondire il nostro supporto per investitori e innovatori nel 2021 e abbiamo collaborato con i principali promotori e acceleratori di start-up di tutto il mondo per fornire alla comunità un maggiore accesso a finanziamenti, reti e tutoraggio. Mentre l'economia globale guarda al futuro, l'ecosistema di Abu Dhabi è ben posizionato essendo la principale destinazione di investimento della regione per i grandi pensatori per realizzare le loro ambizioni ".

ADIO ha collaborato con Microsoft per lanciare una serie d’iniziative nell'ambito del Programma "Microsoft per Startup", che fornisce tecnologia, servizi Azure cloud, strumenti di supporto alle imprese e programmi per sviluppare skillset, volti ad accelerare le opportunità di crescita per le startup. In base all'accordo, Microsoft gestirà diversi programmi per un periodo di cinque anni per supportare l'ecosistema di tecnologiche regionali delle startup.

I primi due programmi sono "Microsoft Growth X Accelerator", un programma di accelerazione virtuale incentrato sul reclutamento di start-up locali e regionali, e "Highway to 100 Unicorns", un'iniziativa di coinvolgimento che gestisce attività incentrate sulle start-up attraverso partner dell'ecosistema regionale per reclutare -potenziali startup per "Accelerator" e futuri programmi in preparazione da Microsoft e ADIO. Ulteriori iniziative incentrate sull'imprenditorialità per i residenti degli Emirati Arabi Uniti, così come gli studenti universitari, sono in preparazione e saranno lanciate nei prossimi mesi.

Sayed Hashish, Direttore Generale di Microsoft Emirati Arabi Uniti, ha dichiarato: "Le startup svolgono un ruolo fondamentale nel guidare la prossima ondata di innovazione e accelerare la crescita economica. Abu Dhabi è diventato un promettente trampolino di lancio per le startup per dare vita alle loro idee e scalarle a livello globale. La partnership con ADIO testimonia l'impegno di Microsoft come partner tecnologico globale volto a consentire agli imprenditori in erba di sviluppare, scalare e costruire attività trasformazionali con tecnologie innovative, consentendo loro di ottenere di più ".

Plug and Play, una piattaforma di innovazione che riunisce le migliori start-up e le più grandi società ed enti governativi del mondo, attualmente gestisce programmi di accelerazione in Medio Oriente dal centro finanziario internazionale dell'emirato, Abu Dhabi Global Market (ADGM). Dal 2017, la partnership tra Plug and Play e ADGM è stata una forza trainante nel guidare l'innovazione nella regione unendo startup con competenze di quelle internazionali e grandi aziende.

ADIO si basa su questo successo per portare la piattaforma al livello successivo collaborando con Plug and Play per supportare due dei suoi programmi di accelerazione esistenti, concentrandosi su FinTech e HealthTech, oltre a lanciare un programma di accelerazione aggiuntivo per un terzo settore che sarà operativo entro la prima metà del 2021. Come parte dell'accordo, ADIO fornirà finanziamenti per gli acceleratori e lavorerà a stretto contatto con Plug and Play per stabilire Abu Dhabi come un hub di innovazione nei settori chiave della regione.

Saeed Amidi, CEO e fondatore di Plug and Play, ha dichiarato: "Plug and Play è orgoglioso di collaborare con l'Ufficio di Investimenti di Abu Dhabi per continuare a supportare startup tecnologiche eccezionali e talenti per crescere negli Emirati Arabi Uniti e nel CCG. Negli ultimi 3 anni e in futuro, il nostro obiettivo sarà quello di continuare a creare reali opportunità di business per startup innovative locali, regionali e internazionali che possano avere un impatto duraturo su settori critici attraverso collaborazioni aziendali e governative.

Oltre alle partnership con Microsoft e Plug and Play, ADIO sta lavorando a fianco di partner tra cui ADGM, Hub71, ADQ e Mubadala per continuare a far crescere l’ecosistema dell’innovazione dell’emirato. Il ruolo di ADIO include il collegamento d’investitori e società a opportunità rilevanti nell’ecosistema di Abu Dhabi, riunendo le giuste partnership per aiutarli a crescere ed espandersi nell’emirato e configurarli per un successo sostenibile a lungo termine nella regione.

Tradotto da: G. Mohammed.

http://wam.ae/en/details/1395302900891

WAM/Italian