sabato 17 aprile 2021 - 10:15:37 mattina

Khaled bin Mohamed bin Zayed inaugura la mostra delle Olimpiadi Speciali dei Giochi Mondiali di Abu Dhabi


ABU DHABI, 7 aprile 2021 (WAM) - Sua Altezza lo sceicco Khaled bin Mohamed bin Zayed Al Nahyan, membro del consiglio esecutivo di Abu Dhabi e presidente dell'ufficio esecutivo di Abu Dhabi, ha inaugurato una mostra che celebra l'eredità di vasta portata e l'impatto dei Giochi Mondiali delle Olimpiadi Speciali di Abu Dhabi 2019, poiché l'evento segna il suo secondo anniversario.

All'inaugurazione della mostra hanno partecipato Hessa Bint Essa Buhumaid, Ministro dello sviluppo comunitario, Dott. Mugheer Mugheer Khamis Al Khaili, Presidente del Dipartimento per lo sviluppo comunitario, Talal Al Hashemi, Direttore nazionale dei Giochi Mondiali delle Olimpiadi Speciali degli Emirati Arabi Uniti, altri rappresentanti senior di Spondor delle Olimpiadi Speciali degli Emirati Arabi Uniti e rappresentanti senior dei Giochi Mondiali delle Olimpiadi Speciali di Abu Dhabi 2019.

Sua Altezza ha ribadito l'impegno di Abu Dhabi ad essere il luogo più inclusivo per le persone di determinazione e ha elogiato l'impatto tangibile del lavoro svolto dai Giochi per migliorare l'inclusione e garantire una vita dignitosa alle persone di determinazione.

Ha sottolineato l'importanza di introdurre continuamente nuovi approcci alla scolarizzazione e all'istruzione; attività sportive e artistiche per migliorare il benessere; opportunità di lavoro per costruire carriere; e iniziative comunitarie per accrescere l'indipendenza dei giovani determinati.

La mostra, ospitata dalle Olimpiadi Speciali EAU presso l'hotel Emirates Palace di Abu Dhabi fino al 22 aprile, evidenzia i momenti memorabili dei Giochi - che hanno unito le comunità negli Emirati Arabi Uniti durante una settimana di successi sportivi, intrattenimento e ispirazione - e mostra le moltepliche iniziative di impatto lanciate dalla cerimonia di chiusura.

La mostra esplora l'eredità dei Giochi attraverso otto temi: educazione; benessere; Comunità; sport; arti; giovani e leadership; e affari. Sottolinea inoltre la Strategia di Abu Dhabi per le persone di determinazione 2020-2024, lanciata nel settembre 2020 con il coinvolgimento di 28 entità governative locali e federali per sviluppare ulteriormente un ambiente integrato e favorevole per le persone di determinazione ad Abu Dhabi.

Talal Al Hashemi, Direttore Nazionale delle Olimpiadi Speciali degli Emirati Arabi Uniti, ha dichiarato: "I Giochi Mondiali delle Olimpiadi Speciali Abu Dhabi 2019 hanno dimostrato che con coraggio, determinazione e forza di volontà, non c'è limite a ciò che le Persone di Determinazione possono ottenere. Sono passati due anni dai Giochi mondiali e la nostra priorità come Olimpiadi Speciali EAU è stata quella di continuare l'eredità e mantenere iniziative inclusive per i nostri atleti, le loro famiglie e le comunità in ogni ambito.

"La nostra missione divina fa eco all'impegno della nostra leadership nel fornire alle persone determinate le condizioni ottimali per crescere, imparare e prosperare".

Il dottor Mugheer Khamis Al Khali, Presidente del Dipartimento per lo sviluppo della comunità, ha dichiarato: "I Giochi mondiali delle Olimpiadi speciali di Abu Dhabi 2019 hanno celebrato l'inclusione e l'impegno degli Emirati Arabi Uniti per consentire alle persone di determinazione di seguire i propri sogni.

"Mentre si celebra l'anniversario di due anni, l'eredità dei Giochi continua e Abu Dhabi è leader nel lancio di iniziative e programmi per mostrare alle Persone di Determinazione che non ci sono limiti quando si tratta di ciò che possono ottenere.

"Gli Emirati Arabi Uniti sono orgogliosi della loro eredità di inclusione e non vedono l'ora di attuare più strategie per creare una società più inclusiva che consenta a tutte le persone di realizzare il proprio potenziale".

Nel marzo 2019, i Giochi Mondiali delle Olimpiadi Speciali di Abu Dhabi 2019 hanno accolto più di 7.000 atleti determinati da più di 200 nazioni ad Abu Dhabi per prendere parte al più grande evento sportivo e umanitario del mondo.

Più di 20.000 volontari provenienti da tutti gli Emirati Arabi Uniti si sono inoltre mobilitati per supportare i Giochi in vari ruoli, dalla comunicazione e organizzazione di eventi al collegamento con gli atleti.

Organizzati durante l'Anno della Tolleranza, i Giochi Mondiali delle Olimpiadi Speciali di Abu Dhabi 2019 hanno battuto i record accogliendo il maggior numero di nazioni nella storia dell'evento e come prima nazione nella regione MENA a ospitare i Giochi.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302925308

WAM/Italian