martedì 28 settembre 2021 - 5:25:37 sera

L'unità 2 della connessione dell'impianto di Barakah alla rete degli Emirati Arabi Uniti è una pietra miliare storica per il programma di energia nucleare degli Emirati Arabi Uniti: FANR

  • "الاتحادية للرقابة النووية": ربط الوحدة الثانية لمحطة براكة بشبكة الكهرباء إنجاز تاريخي في مسيرة البرنامج النووي السلمي
  • "الاتحادية للرقابة النووية": ربط الوحدة الثانية لمحطة براكة بشبكة الكهرباء إنجاز تاريخي في مسيرة البرنامج النووي السلمي

ABU DHABI, 14 settembre 2021 (WAM) - L'Autorità federale per la regolamentazione nucleare (FANR) ha affermato che il successo della connessione dell'unità 2 della centrale nucleare di Barakah alla rete degli Emirati Arabi Uniti è un'altra pietra miliare storica per del programma per l'energia nucleare degli Emirati Arabi Uniti, che porterà alla piena operatività commerciale dell'Unità 2.

In una dichiarazione rilasciata in occasione, FANR ha dichiarato: "Dal rilascio della licenza operativa nel marzo 2021 per l'unità 2 della centrale nucleare di Barakah, l'Autorità federale per la regolamentazione nucleare (FANR) ha continuato la sua supervisione normativa: a partire dal caricamento del carburante, dai test, compresa la prima fase di criticità fino alla connessione dell'unità alla rete di trasmissione elettrica nazionale degli Emirati Arabi Uniti per la produzione di energia elettrica. FANR conferma che Nawah Energy Company (Nawah), l'operatore, ha soddisfatto tutti i requisiti normativi per avviare questa fase. La pietra miliare segue un'ampia supervisione, inclusa un'ispezione regolare, per garantire la sicurezza e la protezione della centrale nucleare.

"La connessione dell'Unità 2 alla rete segue il buon esito di numerosi test di sicurezza condotti dopo l'avvio dell'impianto e con la continua supervisione di FANR. Nawah inizierà il processo di aumento graduale dei livelli di potenza nell'Unità 2, noto come Test di Ascensione della Potenza (PAT). Durante tutto il PAT, i sistemi dell'Unità 2 sono continuamente monitorati e testati mentre l'unità procede verso la piena produzione di energia elettrica in linea con tutti i requisiti normativi e i più alti standard internazionali di sicurezza.

"Dopo il rilascio della licenza di esercizio fino a quella fase, le attività di supervisione di FANR includevano ispezioni regolari utilizzando i suoi ispettori residenti, nonché il dispiegamento di ispettori per sovrintendere al caricamento del carburante e ai processi di prova. FANR verifica continuamente la preparazione e il sistema di risposta alle emergenze, nonché il monitoraggio dell'ambiente attraverso stazioni di monitoraggio indipendenti attorno alla centrale nucleare e al suo laboratorio ambientale".

"La fase è un'altra pietra miliare storica per il Programma di energia nucleare degli Emirati Arabi Uniti, che porterà alla piena operatività commerciale dell'Unità 2. Dalla sua istituzione nel 2009, la FANR ha emanato regolamenti e guide normative e condotto revisioni e solide ispezioni per raggiungere questo traguardo per la prima centrale nucleare della regione per garantirne la sicurezza".

"Dopo la fase di connessione alla rete, FANR continuerà a condurre la propria supervisione ed ispezione normativa durante questa fase e le fasi successive, inclusa la piena operatività commerciale per garantire la sicurezza e la protezione della centrale nucleare come parte della sua missione di proteggere il pubblico, i lavoratori e l'ambiente", ha concluso l'Autorità.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302969838

WAM/Italian