domenica 28 novembre 2021 - 9:36:57 mattina

La settimana dello spazio di Expo 2020 Dubai inizia domenica


DUBAI, 14 ottobre 2021 (WAM) - Expo 2020 Dubai vedrà il lancio della settimana spaziale domenica, presentando una serie di contenuti, discussioni e altro che esamineranno i vantaggi, le soluzioni e le sfide dell'esplorazione oltre l'orbita del nostro pianeta.

L'evento fuori dal mondo, che si svolge dal 17 al 23 ottobre e si tiene in collaborazione con l'Agenzia spaziale degli Emirati Arabi Uniti e il centro spaziale di Mohammed bin Rashid (MBRSC), si rivolge a tutte le età, compreso tutto da alto livello discussioni a una chat con due dei primi astronauti degli Emirati Arabi Uniti.

Affronterà argomenti coinvolgenti come la visione spaziale degli Emirati Arabi Uniti; come l'esplorazione dello spazio viene utilizzata per il bene sulla Terra; la cooperazione internazionale attraverso nuove coalizioni e partnership nell'industria spaziale che stanno unendo nazioni meno rappresentate; i contributi vitali delle donne all'esplorazione dello spazio; sostenibilità nello spazio e pulizia dei "rifiuti spaziali"; e dialoghi intergenerazionali.

Reem bint Ibrahim Al Hashemy, ministro di Stato per la cooperazione internazionale e direttore generale di Expo 2020 Dubai, ha dichiarato: "L'esplorazione sicura, produttiva e responsabile dello spazio è una priorità crescente per tutta l'umanità. Nazioni grandi e piccole, economie sviluppate ed emergenti, stanno oggi facendo i loro primi passi nello spazio nella speranza e nell'aspettativa che ciò che impariamo avrà un impatto positivo sulle nostre vite sulla Terra, e oltre.

"Nei settori del cambiamento climatico, della sicurezza alimentare, della gestione dell'acqua e molto altro, la nostra comprensione ha il potenziale per essere rimodellata da ciò che apprendiamo dal cielo sopra, sia attraverso lo studio dei livelli di anidride carbonica nell'atmosfera terrestre, sia attraverso l'intelligenza applicazione di dati satellitari a beneficio dello sviluppo agricolo, o attraverso progressi nella purificazione dell'acqua che portano la tecnologia delle stazioni spaziali nei villaggi dell'Africa subsahariana.

"A Expo 2020 Dubai ci uniamo a più di 60 nazioni nella nostra esplorazione di questo bene comune e nella creazione di partnership che assicureranno che i guadagni che otteniamo siano raggiunti e condivisi a livello globale. Nei giorni dell'originale Space Race, nei primi giorni degli Emirati Arabi Uniti, abbiamo esplorato perché potevamo. Mezzo secolo dopo, in occasione del Giubileo d'oro degli Emirati Arabi Uniti, esploriamo perché dobbiamo."

Sarah bint Yousif Al Amiri, ministro di Stato per la tecnologia avanzata e presidente dell'Agenzia spaziale degli Emirati Arabi Uniti, ha dichiarato: "Mentre espandiamo i nostri orizzonti dopo aver lanciato un viaggio interplanetario per esplorare Venere e la cintura di asteroidi, una maggiore collaborazione e cooperazione internazionale tra i viaggiatori spaziali nazioni non è mai stato così importante.

"Svolgiamo un ruolo attivo nel rafforzare le partnership con le principali organizzazioni a livello globale per promuovere l'esplorazione dello spazio pacifica e reciprocamente vantaggiosa. La settimana spaziale di Expo 2020 Dubai rappresenta un'opportunità per sfruttare le nostre relazioni di lunga data con una vasta gamma di parti interessate per portare a termine la nostra missione: creare un settore spaziale di livello mondiale negli Emirati Arabi Uniti".

Lanciando l'evento il 17 ottobre, La missione del popolo: i cittadini nell'esplorazione spaziale e la tecnologia spaziale per lo sviluppo inclusivo, co-curato con il Mozambico, l'Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari spaziali (UNOOSA) e gli Stati Uniti, è un giorno per tutti - principianti e appassionati – con un interesse per lo spazio.

Con chat con gli astronauti Hazza Al Mansouri e Noura Al Matroushi, mostrerà le meraviglie del cosmo e dimostrerà l'accessibilità del settore spaziale, riunendo astronauti, famosi astronomi e scienziati spaziali per condividere le loro ultime scoperte e missioni.

Yousuf Hamad AlShaibani, Direttore Generale, MBRSC, ha dichiarato: "Siamo orgogliosi di ospitare l'evento "Missione popolare": Cittadini in esplorazione spaziale durante la settimana spaziale all'Expo 2020 e non vediamo l'ora di accogliere la comunità spaziale internazionale e le parti interessate globali a Dubai.

"Per concentrarci sul futuro del settore spaziale, abbiamo bisogno di una migliore cooperazione tra paesi e altri settori per realizzare ulteriori scoperte e nuove rivelazioni. Siamo certi che l'evento terrà discussioni significative e dettagliate sul futuro dello spazio e incoraggerà ulteriormente lo sviluppo e l'innovazione nel settore spaziale e contribuirà al progresso della conoscenza umana".

Lo Forum degli affari spaziali di Expo 2020 Dubai, co-curato con la camera di Dubai, il 18 ottobre, si concentrerà sulla crescita sostenibile del settore spaziale internazionale e sulla creazione di valore per la società. La formazione stellare include Sarah bint Yousif Al Amiri; Naoko Yamazaki, ex astronauta JAXA, membro del comitato per la politica spaziale e seconda donna giapponese nello spazio; e partecipanti di alto livello della NASA e delle agenzie spaziali nazionali del Lussemburgo e del Sudafrica.

Durante la Settimana Spaziale saranno ospitate quattro sessioni di World Majlis e un Padiglione delle donne Majlis. Il 21 ottobre, Speranza e Perseveranza: Lezioni apprese dal pianeta rosso per la vita sulla Terra esaminerà ciò che l'esplorazione di Marte suggerisce per il futuro della nostra specie su un altro pianeta, con un panel da tutto il mondo. Con aziende private in competizione tra loro e governi, quali saranno le priorità – scientifiche, commerciali ed etiche – nella nostra ricerca per esplorare il Pianeta Rosso? Altri eventi includono Never Be Lost: Learn to Read the Stars il 23 ottobre al Padiglione Australia, parte della serie di culture in ina conversazione programmata da Alserkal, che riunirà presentazioni celesti sia digitali che fisiche, culminando con una lettura di poesie del famoso poeta degli Emirati , artista e regista Nujoom Alghanem.

Sempre il 23 ottobre, i viaggi spaziali e la sostenibilità dell'ambiente spaziale saranno discussi al Proteggere il Grande Ignoto, tenutosi presso "Il nesso per le persone e il pianeta" in associazione con l'Agenzia spaziale degli Emirati Arabi Uniti e co-curato con la Slovenia. L'evento includerà un discorso di apertura di Maruška Strah, Direttrice Esecutiva, Settimana mondiale dello spazio.

Il divertimento extra-terrestre di Expo, tuttavia, non finisce quando la Settimana Spaziale termina il 23 ottobre. Il percorso del visitatore Space Walk curato, un tour autoguidato disponibile tramite l'app Expo 2020, fa un viaggio verso le stelle, esplorando come la tecnologia e la scoperta fuori dal mondo possono cambiare in meglio la vita sulla Terra.

Space Week è la seconda delle 10 settimane a tema che si svolgono durante Expo 2020 Dubai come parte del Programma per le persone e il pianeta, in uno scambio di nuove prospettive stimolanti che affrontano le più grandi sfide e opportunità del nostro tempo, tra cui il clima, la connettività, il futuro della salute umana e molto altro ancora.

Tradotto da: Mina Samir Fokeh.

http://wam.ae/en/details/1395302980862

WAM/Italian