domenica 03 luglio 2022 - 12:26:44 mattina

Gli Emirati Arabi Uniti condannano le forze israeliane che hanno preso d'assalto la moschea di Al Aqsa


ABU DHABI, 16 aprile 2022 (WAM) - Gli Emirati Arabi Uniti hanno condannato fermamente oggi l'assalto delle forze israeliane alla moschea di Al Aqsa , che ha provocato il ferimento di numerosi civili.

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ( MoFAIC ) ha sottolineato la necessità dell'autocontrollo e della protezione dei fedeli. Inoltre, ha sottolineato la posizione degli Emirati Arabi Uniti secondo cui le autorità israeliane dovrebbero rispettare il diritto dei palestinesi a praticare i loro riti religiosi e fermare qualsiasi pratica che violi la santità della moschea di Al Aqsa .

Inoltre, gli Emirati Arabi Uniti hanno sottolineato la necessità di rispettare il ruolo di custodia del Regno hascemita di Giordania in conformità con il diritto internazionale e il contesto storico in questione e di non compromettere l'autorità della dotazione di Gerusalemme che gestisce gli affari della Moschea di Al Aqsa .

Gli Emirati Arabi Uniti hanno sottolineato la necessità di sostenere tutti gli sforzi regionali e internazionali per far avanzare il processo di pace in Medio Oriente. Ha anche sottolineato la necessità di porre fine alle pratiche israeliane illegali che minacciano la soluzione dei due stati e l'istituzione di uno stato palestinese indipendente al confine del 1967 con Gerusalemme est come capitale.

Tradotto da: Mina Samir Fokeh .

http://wam.ae/en/details/1395303039840

WAM/Italian