lunedì 27 giungo 2022 - 9:44:36 mattina

79 persone condannate per frode, riciclaggio di denaro


ABU DHABI, 22 maggio 2022 (WAM) - Il Tribunale penale di Abu Dhabi, che ha giurisdizione sui crimini di riciclaggio di denaro ed evasione fiscale, ha condannato un gruppo criminale organizzato composto da 79 persone di diverse nazionalità, specializzate in frodi su Internet utilizzando URL falsi (Uniform Resource Locator) di un sito web cinese che offre servizi di intermediazione e negoziazione di titoli e utilizzando l'inganno per indurre le loro vittime a investire in titoli con l'obiettivo di appropriarsi del valore del loro investimento, oltre a commettere il crimine di riciclaggio di denaro al fine di nascondere la fonte delle somme ricevute.

La corte si è pronunciata, in presenza, contro 66 imputati e, in contumacia, contro altri 13 che facevano parte della stessa impresa criminale, che comprendeva 72 cittadini cinesi, un giordano, due nigeriani, due camerunesi, un ugandese e un keniota, condannandoli a pene detentive da tre a 15 anni con espulsione dal paese dopo aver scontato le rispettive pene e multe da 200.000 a 10.000.000 AED per ogni imputato, con confisca di tutti i fondi sequestrati all'imputato, nonché confisca dei loro saldi bancari, immobili, auto, computer, telefoni cellulari, orologi e gioielli.

Per quanto riguarda i dettagli del caso, gli imputati sono stati coinvolti in associazione con un altro imputato sconosciuto nella manomissione dei protocolli Internet di un sito web con sede in Cina specializzato nella negoziazione di titoli, utilizzando un indirizzo fittizio appartenente ad altri con l'intenzione di frodare le vittime che sono state indotte a investire in titoli, e quindi appropriarsi dei loro fondi, fatti che sono stati seguiti dalla commissione di reati di riciclaggio di denaro al fine di nascondere la verità sulla fonte di questi proventi.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395303049680

WAM/Italian