mercoledì 29 giungo 2022 - 10:12:34 mattina

"Costruire un futuro condiviso per tutta la vita", esorta il capo delle Nazioni Unite in occasione della Giornata della biodiversità


NEW YORK, 22 maggio 2022 (WAM) - Tre quarti dell'ambiente terrestre e circa il 66% dell'ambiente marino sono stati significativamente alterati dalle azioni umane. In occasione della Giornata internazionale per la diversità biologica, il Segretario generale delle Nazioni Unite ha esortato a porre fine alla "guerra contro la natura, insensata e distruttiva".

Osservata il 22 maggio di ogni anno, la Giornata internazionale per la diversità biologica è una giornata internazionale delle Nazioni Unite per la promozione della biodiversità.

"La biodiversità è essenziale per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile, porre fine alla minaccia esistenziale del cambiamento climatico, fermare il degrado del territorio, costruire la sicurezza alimentare e sostenere i progressi nella salute umana", ha affermato António Guterres in una dichiarazione.

Il capo delle Nazioni Unite ha sottolineato che la biodiversità offre soluzioni per una crescita verde e inclusiva e, quest'anno, i governi si incontreranno per concordare un quadro globale sulla biodiversità con obiettivi chiari e misurabili per mettere il pianeta sulla strada della ripresa entro il 2030.

Il capo delle Nazioni Unite ha detto che per salvare l'indispensabile e fragile ricchezza naturale del nostro pianeta, tutti devono essere coinvolti, compresi i giovani e le popolazioni vulnerabili che si affidano maggiormente alla natura per i loro mezzi di sussistenza.

Eppure, circa un milione di specie animali e vegetali sono ora minacciate di estinzione.

La perdita di biodiversità minaccia tutti, compresa la nostra salute. È stato dimostrato che la perdita di biodiversità potrebbe espandere le zoonosi - malattie trasmesse dagli animali all'uomo - mentre, d'altra parte, se manteniamo intatta la biodiversità, offre ottimi strumenti per combattere le pandemie come quelle causate dai coronavirus.

Se le attuali tendenze negative nella biodiversità e negli ecosistemi non saranno affrontate presto, mineranno i progressi verso l'80% degli obiettivi valutati di 8 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395303049917

WAM/Italian