sabato 02 luglio 2022 - 12:45:09 sera

DP World, l'Autorità dei Porti Saudita annuncia la partnership per la creazione del Parco Logistiche di Gedda

  • موانئ دبي العالمية "دي بي ورلد" والهيئة العامة للموانئ السعودية تبرمان شراكة استراتيجية جديدة لإنشاء منطقة لوجستية في جدة
  • موانئ دبي العالمية "دي بي ورلد" والهيئة العامة للموانئ السعودية تبرمان شراكة استراتيجية جديدة لإنشاء منطقة لوجستية في جدة
  • موانئ دبي العالمية "دي بي ورلد" والهيئة العامة للموانئ السعودية تبرمان شراكة استراتيجية جديدة لإنشاء منطقة لوجستية في جدة

DUBAI, 19 giugno 2022 (WAM) - Con una mossa che evidenzia i profondi legami e il rafforzamento dei legami tra Emirati Arabi Uniti e Arabia Saudita e sottolinea la volontà di Dubai di condividere la sua esperienza e competenza per promuovere lo sviluppo regionale, DP World e l'Autorità portuale saudita (Mawani) hanno firmato oggi un accordo trentennale per costruire un parco logistico all'avanguardia incentrato sul porto presso il porto islamico di Jeddah.

L'accordo, con un valore di investimento di oltre 490 milioni di AED (133,4 milioni di dollari), mira a istituire un parco logistico di 415.000 metri quadrati con una capacità di deposito di container all'interno di 250.000 teu (Twenty-foot Equivalent Units) e uno spazio di stoccaggio di 100.000 metri quadrati. Le espansioni future potrebbero aumentare lo spazio di stoccaggio a 200.000 metri quadrati.

L'accordo è stato firmato con il patrocinio dell'Ing. Saleh bin Nasser Al-Jasser, ministro dei trasporti e dei servizi logistici dell'Arabia Saudita e presidente di Mawani.

Alla cerimonia della firma hanno partecipato Omar Bin Talal Hariri, Presidente di Mawani; Sheikh Nahyan bin Saif Al Nahyan, Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti nel Regno dell'Arabia Saudita; Sultan Ahmed Bin Sulayem, Presidente del Gruppo e CEO di DP World; Mohammad Alshaikh, CEO di DP World Arabia Saudita; e una delegazione di alti funzionari del governo saudita nonché rappresentanti del team di leadership di DP World.

Il progetto vedrà aggiornamenti infrastrutturali, tra cui l'ampliamento della profondità di spifferi e banchine, l'installazione di attrezzature e tecnologie avanzate, programmi di automazione e digitalizzazione e iniziative di decarbonizzazione. Una volta completato, il terminal rinnovato aumenterà la capacità di movimentazione dei container del porto islamico di Jeddah dagli attuali 2,5 milioni di teu a 4 milioni di teu e migliorerà lo status del porto islamico di Jeddah come importante centro commerciale e logistico sulla costa del Mar Rosso.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395303058869

WAM/Italian