domenica 14 agosto 2022 - 8:03:12 sera

Il presidente degli Emirati Arabi Uniti e il presidente indonesiano testimoniano la firma dell'accordo di partenariato economico globale

  • رئيس الدولة والرئيس الإندونيسي يشهدان مراسم تبادل اتفاقية الشراكة الاقتصادية الشاملة
  • رئيس الدولة والرئيس الإندونيسي يشهدان مراسم تبادل اتفاقية الشراكة الاقتصادية الشاملة
  • رئيس الدولة والرئيس الإندونيسي يشهدان مراسم تبادل اتفاقية الشراكة الاقتصادية الشاملة
  • رئيس الدولة والرئيس الإندونيسي يشهدان مراسم تبادل اتفاقية الشراكة الاقتصادية الشاملة
  • رئيس الدولة والرئيس الإندونيسي يشهدان مراسم تبادل اتفاقية الشراكة الاقتصادية الشاملة
  • رئيس الدولة والرئيس الإندونيسي يشهدان مراسم تبادل اتفاقية الشراكة الاقتصادية الشاملة
  • رئيس الدولة والرئيس الإندونيسي يشهدان مراسم تبادل اتفاقية الشراكة الاقتصادية الشاملة
video imaggini

ABU DHABI, 1 luglio 2022 (WAM) - Il presidente Sua Altezza lo sceicco Mohamed bin Zayed Al Nahyan ha assistito alla firma dell'accordo di partenariato economico globale Emirati Arabi Uniti-Indonesia, insieme al presidente indonesiano Joko Widodo ad Abu Dhabi oggi.

Questo è il terzo accordo di questo tipo firmato dagli Emirati Arabi Uniti quest'anno, dopo i cepa con India e Israele, ed è progettato per aumentare il commercio bilaterale annuale a 10 miliardi di dollari entro cinque anni rimuovendo le barriere commerciali su un'ampia gamma di beni e servizi, creando nuove opportunità per gli esportatori degli Emirati Arabi Uniti.

L'accordo è stato firmato nel Palazzo Al Shati ad Abu Dhabi da Abdullah bin Touq Al Marri, Ministro dell'Economia; e Zulkifli Hasan, Ministro del Commercio dell'Indonesia.

Il presidente Sua Altezza lo sceicco Mohamed bin Zayed Al Nahyan ha dichiarato: "Gli Emirati Arabi Uniti hanno continuato a tracciare una nuova era di prosperità costruita intorno alla nostra posizione come porta globale per il commercio e gli investimenti. L'Indonesia è uno dei nostri più stretti alleati strategici e le nostre nazioni hanno lavorato insieme in spirito di cooperazione e unità per decenni per promuovere lo sviluppo sociale ed economico e sbloccare opportunità per il nostro popolo. Vale la pena notare che l'Indonesia è stata la prima nazione con cui abbiamo avviato i negoziati cepa e accogliamo con grande favore il nuovo capitolo più prospero del nostro partenariato che promette di portare a termine."

Da parte sua, il presidente Joko Widodo ha accolto con favore la firma dell'accordo di partenariato economico globale tra il suo paese e gli Emirati Arabi Uniti. Questa pietra miliare è il culmine delle distinte relazioni storiche tra i due paesi e del loro continuo sforzo per portare queste relazioni a un livello più ampio e completo, ha affermato, sottolineando l'acume della leadership di entrambi i paesi e la loro determinazione che hanno reso questo accordo una realtà.

Saranno inoltre eeguiti rapidi progressi tecnologici in settori emergenti come le tecnologie pulite e rinnovabili, il cloud computing e l'automazione, che porteranno a un maggiore progresso sociale ed economico in entrambi i paesi. L'accordo storico sbloccherà anche il potenziale del corridoio sud-sud e accelererà il passaggio verso un nuovo centro economico globale – il nuovo futuro asiatico.

Gli Emirati Arabi Uniti e l'Indonesia hanno avviato i negoziati cepa nel settembre 2021 con una visione condivisa per espandere le opportunità economiche, guidare la ripresa post-COVID e segnare una nuova fase di cooperazione strategica. Profondi legami commerciali, culturali e diplomatici hanno ancorato la partnership reciprocamente vantaggiosa tra Emirati Arabi Uniti e Indonesia, con un commercio bilaterale non petrolifero che si attesta a 3 miliardi di dollari nel 2021, in aumento del 62% dal 2020 e del 17% dal 2019.

Arcipelago diversificato, l'Indonesia è la più grande economia del sud-est asiatico con una popolazione di oltre 270 milioni di persone, rendendola la quarta nazione più popolosa del mondo. Come gli Emirati Arabi Uniti, gode di una posizione geografica vantaggiosa all'incrocio delle principali rotte commerciali che forniscono una maggiore connettività per il flusso di persone, beni e servizi.

Alla cerimonia della firma hanno partecipato Sua Altezza Sceicco Mansour bin Zayed Al Nahyan, Vice Primo Ministro e Ministro degli Affari Presidenziali; Sua Altezza Sceicco Hamed bin Zayed Al Nahyan, Membro del Consiglio Esecutivo di Abu Dhabi; Sua Altezza Sceicco Abdullah bin Zayed Al Nahyan, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale; Sceicco Mohammed bin Hamad bin Tahnoun Al Nahyan, Consigliere per gli Affari Speciali presso il Ministero degli Affari Presidenziali; Suhail Al Mazrouei, Ministro dell'Energia e delle Infrastrutture; Dott. Sultan bin Ahmed Al Jaber, Ministro dell'Industria e della Tecnologia Avanzata; Dott. Thani bin Ahmed Al Zeyoudi, Ministro di Stato per il Commercio Estero; Dott. Anwar bin Mohammed Gargash, Consigliere Diplomatico del Presidente degli Emirati Arabi Uniti, e diversi altri funzionari.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395303062732

WAM/Italian