giovedì 18 agosto 2022 - 12:37:46 mattina

I dati del mercato AdX vengono pubblicati sulla piattaforma TradingView


ABU DHABI, 3 agosto 2022 (WAM) - La Borsa Valori di Abu Dhabi (AdX) ha firmato una nuova partnership di condivisione dei dati con TradingView, un portale di informazioni finanziarie leader negli Stati Uniti, per aiutare ad attirare una nuova generazione di commercianti e investitori globali allo scambio.

Come parte dell'accordo, i dati di mercato di AdX sono ora disponibili sulla piattaforma di TradingView e accessibili da una vasta base di investitori locali, regionali e internazionali che sono anche utenti di TradingView.

TradingView offre informazioni finanziarie e strumenti all'avanguardia per i trader per prendere decisioni informate e decisioni di trading redditizie. Ha una base crescente di social trader, con circa 30 milioni di utenti e oltre un milione di abbonati a pagamento in tutto il mondo. TradingView è attivo in più di 18 lingue.

Saeed Hamad Al Dhaheri, amministratore delegato e amministratore delegato di AdX, ha commentato: "Siamo lieti di collaborare con TradingView per rendere i dati AdX accessibili attraverso nuovi canali a ancora più persone. L'accordo fa parte della nostra strategia "AdX One" di investire nella trasformazione per garantire una connessione senza soluzione di continuità tra investitori e aziende in un mercato vivace. Il nostro obiettivo è continuare ad aumentare in modo significativo la capitalizzazione di mercato, aumentando la liquidità e diversificando la nostra base di investitori".

Denis Globa, CEO di TradingView, ha dichiarato: "Come secondo scambio più grande in Medio Oriente, AdX è uno scambio in movimento. Questo accordo ci consente di spingere le informazioni del mercato AdX a un pubblico ancora più ampio e aumentare la sua visibilità nella comunità di trading globale, sfruttando la portata e l'impegno senza pari di TradingView con gli investitori al dettaglio."

AdX ha recentemente lanciato diverse nuove iniziative per attrarre nuovi investitori e aumentare la liquidità del mercato, tra cui l'introduzione di un mercato dei derivati nel quarto trimestre del 2021, un nuovo indice di riferimento FADX 15 a marzo a seguito di un accordo con FTSE Russell per sviluppare indici in co-branding e contratti futures FADX 15 a giugno 2022, come primi futures su indici sulla piattaforma dei derivati della borsa.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395303071708

WAM/Italian