martedì 29 novembre 2022 - 6:19:15 mattina

Mohammed bin Rashid assiste al lancio del piano nazionale "We The UAE 2031"

  • (05) 22-11-2022 hisham 1 (large)
  • (04) 22-11-2022 hisham 1 (large)
  • (05) 22-11-2022 khalifa 1 (large)
  • (07) 22-11-2022 khalifa 1 (large)
  • (11) 22-11-2022 khalifa 1 (large)
  • (10) 22-11-2022 khalifa 1 (large)
  • (01) 22-11-2022 khalifa 1 (large)
  • (15) 22-11-2022 khalifa 1 (large)
  • (16) 22-11-2022 khalifa 1 (1) (large).jpg
  • (12) 22-11-2022 khalifa 1 (large)
  • (08) 22-11-2022 khalifa 1 (large)
  • (06) 22-11-2022 hisham 1 (large)
  • (07) 22-11-2022 hisham 1 (large)
  • (04) 22-11-2022 khalifa 1 (large)
  • (06) 22-11-2022 khalifa 1 (large)
  • (02) 22-11-2022 khalifa 1 (large)
  • (03) 22-11-2022 khalifa 1 (large)
  • (03) 22-11-2022 hisham 1 (large)
  • (09) 22-11-2022 khalifa 1 (large)
  • (13) 22-11-2022 khalifa 1 (large)
  • (08) 22-11-2022 hisham 1 (large)
  • inforgraphic - arabic
  • (01) 22-11-2022 hisham 1 (large)
video Immagini

DUBAI, 22 novembre 2022 (WAM) - Sua Altezza lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vicepresidente e Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti e Sovrano di Dubai, ha assistito al lancio di "We The UAE 2031", un piano nazionale e una road map che vuole plasmare il futuro del Paese con un focus sugli aspetti sociali, economici, di investimento e di sviluppo.

Il piano mira a rafforzare la posizione degli Emirati Arabi Uniti come partner globale e centro economico attraente e influente in particolare nei prossimi dieci anni. Inoltre, mira a evidenziare il modello economico di successo degli Emirati Arabi Uniti e le opportunità che offre a tutti i partner globali. Sua Altezza lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum ha affermato che "We The UAE 2031" modellerà il progresso del paese verso un futuro più completo e sviluppato, in cui tutte le entità e le istituzioni coopereranno all'interno di un ecosistema unificato.

Lo sceicco Mohammed bin Rashid ha aggiunto: "Oggi abbiamo lanciato "We The UAE 2031", durante le riunioni annuali del governo degli Emirati Arabi Uniti... Rappresenta la nostra visione del governo per il prossimo decennio mentre iniziamo un percorso nazionale verso nuovi traguardi sotto la guida di mio fratello Mohamed bin Zayed. Sua Altezza ha osservato: "Gli Emirati Arabi Uniti manterranno la loro posizione di destinazione economica... La prosperità economica, il benessere sociale e lo sviluppo del capitale umano saranno i pilastri principali dei prossimi 50".

Sua Altezza ha affermato che i "prossimi cinquanta" si concentreranno sul rafforzamento dell'ecosistema sociale ed economico e sulla costruzione di un'economia forte, sostenibile e in rapida crescita rafforzando le partnership economiche degli Emirati Arabi Uniti con il mondo e consolidando il suo modello di sviluppo.

Sua Altezza ha sottolineato che "We The UAE 2031" rappresenta un piano nazionale attraverso il quale gli Emirati Arabi Uniti continueranno il loro percorso di sviluppo per i prossimi 10 anni.

Le dichiarazioni sono state rilasciate durante le riunioni annuali del governo degli Emirati Arabi Uniti, tenutesi ad Abu Dhabi, che hanno riunito tutte le entità governative degli Emirati Arabi Uniti a livello federale e locale per discutere le sfide e le strategie relative al piano di sviluppo nazionale del paese per raggiungere gli obiettivi del "Centenario 2071 degli Emirati Arabi Uniti".

Al lancio di "We The UAE 2031" hanno partecipato Sua Altezza lo sceicco Hamdan bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum, principe ereditario di Dubai; Sua Altezza Sheikh Maktoum bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice Sovrano di Dubai e Vice Primo Ministro e Ministro delle Finanze degli Emirati Arabi Uniti; Sua Altezza lo sceicco Ammar bin Humaid Al Nuaimi, principe ereditario di Ajman, Sua Altezza lo sceicco Mohammed bin Hamad Al Sharqi, principe ereditario di Fujairah; Sua Altezza lo sceicco Mohammed bin Saud bin Saqr Al Qasimi, principe ereditario di Ras Al Khaimah ; e Sua Altezza Sheikh Sultan bin Ahmed bin Sultan Al Qasimi, Vice Sovrano di Sharjah .

All'evento hanno partecipato anche Sua Altezza Tenente Generale Sheikh Saif bin Zayed Al Nahyan , Vice Primo Ministro e Ministro degli Interni; Sua Altezza Sheikh Mansour bin Zayed Al Nahyan , Vice Primo Ministro e Ministro della Corte Presidenziale; Sua Altezza Sheikh Hamed bin Zayed Al Nahyan , Membro del Consiglio Esecutivo di Abu Dhabi; HHS Sheikh Khaled bin Mohamed bin Zayed, Membro del Consiglio esecutivo di Abu Dhabi e Presidente dell'Ufficio esecutivo di Abu Dhabi; Sua Altezza Sheikh Theyab bin Mohamed bin Zayed Al Nahyan, Membro del Consiglio Esecutivo di Abu Dhabi; e Sua Altezza Sheikha latifa bint Mohammed bin Rashid Al Maktoum, presidente della Dubai Culture and Arts Authority (Dubai Culture), e un certo numero di sceicchi, ministri e capi di dipartimenti governativi.

Sua Altezza lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum ha firmato una carta per il piano nazionale che rappresenta le caratteristiche più importanti del piano nazionale, i principi del governo degli Emirati Arabi Uniti e l'interdipendenza e le aspirazioni verso il futuro.

 

Il piano si basa su alcuni pilastri principali che coprono tutti i settori e campi, tra cui l'economia, la società, l'ecosistema e la diplomazia.

Società proiettata in avanti

Questo pilastro intende raggiungere la prosperità sociale generalizzata, fornendo tutti i mezzi di sostegno ai cittadini e sviluppando un sistema integrato per responsabilizzarli e migliorare le loro capacità per massimizzare il loro effettivo contributo in tutti i settori. Inoltre, questo pilastro si concentra sul sostegno e il rafforzamento della coesione delle famiglie. La "Forward Society" coprirà il settore dell'istruzione, come asse principale per sviluppare i quadri nazionali e fornire ai talenti formazione e materiale.

Il piano educativo

Attraverso questo pilastro, il piano nazionale degli Emirati Arabi Uniti mira a collocare gli Emirati Arabi Uniti tra i primi 10 paesi nell'Indice di sviluppo umano e collocare le sue città tra le 10 migliori città del mondo.

Il piano svolgerà un ruolo fondamentale nel migliorare la posizione degli Emirati Arabi Uniti per diventare la migliore destinazione per le cure mediche nella regione. Inoltre, il piano contribuirà a raggiungere la piena prontezza di tutte le strutture e il personale medico e ad elevare il paese a uno dei primi 10 paesi al mondo per qualità dell'assistenza sanitaria.

Economia

Questo pilastro creerà e svilupperà politiche e piani che contribuiranno a raggiungere un'elevata crescita economica in tutti i settori, nonché ad accelerare il ritmo di trasformazione nel settore energetico e la dipendenza da fonti energetiche alternative per migliorare gli sforzi del paese nell'economia verde.

Il pilastro "Forward Economy" riflette la convinzione degli Emirati Arabi Uniti nell'importanza del capitale umano come motore principale del prossimo piano di sviluppo decennale. Gli Emirati Arabi Uniti mirano a essere tra i primi 10 paesi al mondo per attrarre talenti globali. Questo pilastro mira ad aumentare il PIL degli Emirati Arabi Uniti a 3 trilioni di AED e ad aumentare le esportazioni non petrolifere del paese a 800 miliardi di AED. Inoltre, aumenterà il valore del commercio estero degli Emirati Arabi Uniti a 4 trilioni di AED e aumenterà il contributo del settore turistico al PIL a 450 miliardi di AED.

Diplomazia

La "diplomazia in avanti" è uno dei pilastri principali del piano nazionale che determina il quadro del ruolo internazionale degli Emirati Arabi Uniti. Dall'istituzione dell'Unione, la politica estera degli Emirati Arabi Uniti si è basata su una serie di principi volti a consolidare le basi della pace e della cooperazione congiunta a livello regionale e globale. Il piano mira a consolidare il ruolo centrale e l'influenza degli Emirati Arabi Uniti sulla base del rispetto dei valori umani.

Il piano cerca di rafforzare le relazioni estere degli Emirati Arabi Uniti con i paesi di tutto il mondo, migliorare la sua presenza internazionale, la cooperazione e l'amicizia, nonché incoraggiare un dialogo positivo in tutto il mondo.

Il piano attribuisce grande importanza al rafforzamento del ruolo degli Emirati Arabi Uniti come forza di supporto per l'agenda ambientale globale, contribuendo così a raggiungere salti qualitativi nella neutralità climatica e consolidando la posizione del paese come hub di innovazione nella sostenibilità, nella scienza e nella tecnologia.

Il piano mira anche a migliorare le prestazioni del governo. Gli Emirati Arabi Uniti cercano di consolidare la propria posizione come uno dei paesi più sicuri e protetti al mondo, con la migliore sicurezza sociale, alimentare, idrica e digitale, includendo anche lo sviluppo dell'infrastruttura digitale. Questo pilastro mira a elevare la posizione del paese a uno dei primi tre paesi nell'indice globale di sicurezza informatica e uno dei primi 10 paesi nell'indice globale di sicurezza alimentare.

"We The UAE 2031" è una road map in cui tutte le entità e istituzioni governative e il settore privato coopereranno per garantire l'avanzamento del processo di sviluppo, in conformità con il quadro decennale del piano.

Tradotto da : Mina Samir Fokeh

https://www.wam.ae/en/details/1395303104665