Masdar, il governo dell'Azerbaigian firmano un accordo per sviluppare un progetto solare di riferimento

Masdar, il governo dell'Azerbaigian firmano un accordo per sviluppare un progetto solare di riferimento

ABU DHABI, 9 gennaio 2020 (WAM) - Masdar ha firmato oggi un accordo con il Ministero dell'Energia della Repubblica dell'Azerbaigian per progettare, finanziare, costruire e gestire un progetto fotovoltaico su scala industriale da 200 megawatt.

Alla presenza del Primo Ministro Ali Asadov dell'Azerbaigian, l'accordo di attuazione è stato firmato oggi in occasione di una cerimonia tenutasi a Baku, capitale dell'Azerbaigian, da Parviz Shahbazov, Ministro dell'Energia della Repubblica dell'Azerbaigian, e Mohamed Jameel Al Ramahi, Amministratore delegato Ufficiale di Masdar.

In base all'accordo, Masdar svilupperà, costruirà e gestirà il progetto fotovoltaico da 200 MW, che sarà situato a 75 chilometri a sud-ovest della capitale, Baku. La chiusura finanziaria del progetto è prevista per la fine del 2020, mentre le operazioni commerciali dovrebbero essere realizzate nel 2022.

Parviz Shahbazov, ministro dell'Energia della Repubblica dell'Azerbaigian, ha dichiarato: "La diversificazione della produzione di elettricità attraverso l'utilizzo di fonti energetiche rinnovabili è una delle principali priorità dell'attenzione del Presidente della Repubblica dell'Azerbaigian. Firmando questo accordo, da ora in poi, stiamo avviando una nuova fase nel settore delle energie rinnovabili dell'Azerbaigian. La nostra collaborazione con Masdar, in qualità di uno dei nostri primi partner stranieri nel settore delle energie rinnovabili, contribuirà al raggiungimento dei nostri obiettivi in materia di energia pulita e sostenibile e faciliterà la realizzazione dei nostri interessi condivisi."

Da parte sua, Mohamed Jameel Al Ramahi, Amministratore delegato di Masdar, ha dichiarato: "La firma di oggi segna un importante passo in avanti per l'Azerbaigian e le sue ambizioni di diversificare il suo mix energetico. In qualità di leader globale nello sviluppo di progetti di energia rinnovabile praticabili dal punto di vista commerciale in oltre 30 paesi, Masdar è onorata di collaborare con la Repubblica dell'Azerbaigian per sviluppare il punto di riferimento del progetto solare da 200 MW. Con oltre un decennio di esperienza, siamo anche orgogliosi di sostenere il governo dell'Azerbaigian e la sua transizione verso l'energia pulita."

Il progetto solare sostiene l'obiettivo dell'Azerbaigian di produrre entro il 2030 il 30 percento del fabbisogno energetico nazionale da fonti energetiche rinnovabili.

L'ampliamento del portafoglio di energia rinnovabile di Masdar, che comprende energia solare, eolica e termovalorizzata, nonché gli investimenti immobiliari sostenibili di Masdar, lo stoccaggio elettrico a batteria e altre tecnologie di efficienza energetica saranno in mostra presso il Vertice Mondiale di Energia Futura, WFES, dal 13 al 16 gennaio 2020. Il WFES è l'evento di ancoraggio della Settimana della sostenibilità di Abu Dhabi, ospitata da Masdar, uno dei più grandi raduni sulla sostenibilità del mondo.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

https://wam.ae/en/details/1395302814942